Skorpion-Gioiosa,Locri aspetta la vincente del posticipo

 

 

Pratica facile facile per la candidata numero uno per la vittoria finale.Gli Skorpion dilagano contro la malcapitata All Stars.Il 100 a 38 parla da solo.

Il Gioiosa dopo il colpaccio all’overtime tra le mura amiche diventa la rivelazione di questo playoff eliminando un Evergreen che, in stagione regolare aveva stupito per continuità e successi.

I reggini pagheranno le scarse rotazioni in gara uno.

Locri vince di un soffio tra le mura amiche contro la Nba.Non basta il ritorno di Capua per sovvertire il risultato della gara di andata.

Ottima prova in attacco dei giovani Monteleone e Codispoti e in difesa di Riggio e Tropea che a turno hanno limitato proprio il talentuoso Demetrio Capua, faro degli amaranto.

Questa sera spicca il posticipo Aleandre-Bagnara.

 

 

 

Skorpion-All Stars 100-38

 

Gioiosa batte Evergreen

 

Eutimo Locri – Nuovo Basket Amaranto 48-46

tabellini:

Locri:Monteleone 4,Tropea 5,Cardo,Dattilo 4,Riggio 4,Trichilo 8,Furfaro 5,Reitano 7,Codispoti 9,Ruso 2.

N.B.A:Catalano,Tripodi 3,Condello 5,Praticò 1,Capua 15,Costa 4,Schiavone 5,Quattrone 5,Carmina 3,Campolo 5.

parziali:12-12 / 12-8 / 12-10 / 12-16

Arbitri: Fontanella e Nocera.

 

Aleandre-Bagnara(in campo oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons