Sognare la A1?

Sognare la Serie A1? All’interno di questo basket malato, le dichiarazioni del Ds della Viola Gaetano Condello lasciano ben sperare e sognare tutti i tifosi.

Il doppio arrivo di uno Sponsor, affare che latita in casa nero-arancio dai tempi di Liomatic darebbe nuova linfa ed un nuovo assetto rinfrancato dal Consorzio Smart, “Oggetto misterioso” che quanto prima avrà nomi e cognomi per contribuire economicamente alla causa nero-arancio.

 

Nel PlayOff di Serie A1,l’Armani Milano vola sul 2-0 contro Bolonga.

Colpo di Sassari a Trento in gara-2 dei quarti di finale dei play-off.

la serie è ora in parità sull’1-1.

 

La Virtus Bologna non sembra in grado di impensierire i campioni d’Italia, che al Forum ripetono il successo di lunedì imponendosi ancora e con maggiore facilità, per 99-72.

Salta invece in fattore campo al PalaTrento, dove la Dinamo supera la Dolomiti Energia per 79-88: sardi trascinati da Sosa (21 punti), ai padroni di casa non sono sufficienti i 21 punti, conditi da 7 rimbalzi, di Mitchell.

Adesso si cambia campo: per gara-3 ci si trasferisce venerdì in Emilia e in Sardegna, l’EA7 ha già il primo match point per centrare la semifinale scudetto. Tra Sassari e Trento sarà invece sicuramente necessaria gara-4, in programma domenica sempre al PalaSerradimigni.

Oggi tocca di nuovo alla parte bassa del tabellone: in programma gara-2 di Venezia-Cantù, con i ragazzi di Carlo Recalcati e del suo assistente De Raffaele(conoscenze del basket di casa nostra) contro il Cantù di Metta World Peace e Reggio Emilia-Brindisi(la gara verrà tramessa da Rai Sat Sport).

 

Su Sky Sport, a partire dalle ore 20.30,invece, la Moncada Agrigento dell’ex trascinatore della Viola,Alessandro Piazza vuole il due a zero contro Casale provando a sfruttare il fattore campo nella semfinale del PlayOff di Lega Due.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons