Sorpresa a Lamezia: passa l’Ymca

Le sorprese nel PlayOff di Serie D non finiscono qui.

Un pubblico spettacolare, un organizzazione eccellente e tanta voglia di crescita non riescono nell’intento di trascinare la Fortitudo Lamezia al successo in gara uno di PlayOff contro l’Ymca Siderno.

Partita altalenante dove i giovanissimi lametini, autentica rivelazione del campionato pagano una serata no e tanta emozione: ribaltamenti di fronte da una parte e dall’altra,  con l’Ymca che attua continui cambi di difesa che mandano in tilt chi schemi dei locali.

La vera carta in più è il giovane Tripodi, mano calda importantissima per recuperare uno svantaggio volato addirittura in doppia cifra a favore della Fortitudo.

Nei minuti finali, l’esperienza di Michele Fonte fa la differenza:termina 54 a 59.

L’Ymca ha l’occasione di chiudere i conti in gara due a Siderno.
Lamezia,invece, deve ritrovare la voglia di far bene immediatamente provando a pareggiare i conti per ritornare sul terreno amico per gara tre.

Fortitudo Lamezia-Ymca Siderno 54-59

(9-15,23-12,11-15)

Fortitudo Lamezia:Torcasio 6,Fragale 10,De Luca 2,Esposito,Antonicelli 16,Muojo,Bosone,Rito 9,Vaccaro,Gouit,Gaetano 2,Volpe .All Iracà Ass Gualtieri

Ymca Siderno:Carabetta,Martino,Tripodi 16,Lamberti 10,Guttà 2,Ierinò 2,Barranca,Fonte 14,Spirlì,Rodi,Fuda 7.All Costa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons