Sorrisi e belle giocate dall’amichevole

 

 

Un bel pomeriggio di sport al Centro Viola di Modena.

La Viola Reggio Calabria ha ospitato con piacere, l’Upea, formazione attualmente seconda nel campionato di Lega Gold.

Reggini al completo contro un team, quello siciliano che ha dovuto fare a meno dell’azzurro Soragna e dell’americano Archie impegnati all’All Star Game di Mantova.

La Viola vince un quarto su quattro e si dimostra combattiva e pronta specialmente nella seconda parte di gara.

Ottimo momento per Marco Caprari che ha dispensato saggezza tattica e canestri a raffica da buon ex di turno.

Tanto turn-over nelle due squadre: nell’Upea si è visto anche Gianluca Basile, stella di prim’ordine della storia del basket italiano.

Belle giocate per Valenti,Nicevic,Portannese e Ciribeni.

Spettacolare giocata a due tra Fabi e Papa Dia nel terzo periodo dei nero-arancio conclusa con una bimane del senegalese.

A fine gara, Coach Pozzecco, dopo aver vinto il match si è superato battendo in una gara al tiro da tre, l’arbitro della gara,Giorgio Lo Giudice.

La Viola si prepara, dunque, alla sfida di domenica 27 Aprile, l’ultima della stagione a risultato già aquisito in casa di Omegna.

 

 

VIOLA – UPEA CAPO D’ORLANDO 60-79 (7-20; 15-21; 16-17; 22-21)

Viola: Azzaro 2, Caprari 21, Fabi 10, Sabbatino 6, Viglianisi, Monaldi, Dia 6, Spera 8, Ammannato 2, Hamilton 5.

Coach: Francesco Ponticiello Ass Pasquale Motta

Capo d’Orlando: Basile 5, Portannese 18, Mays 5, Nicevic 12, Ciribeni 13, Benevelli 4, Valenti 12, Laquintana 9.

Coach: Gianmarco Pozzecco

Arbitri Giorgio Lo Giudice d Roberto Viglianisi di Villa San Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons