Sorrisi e vincitori dallo Schepis

Si è conclusa alla grande la tre giorni di basket dedicata alla memoria di Domenico Schepis, ragazzo appassionato di Basket(giocava nella Reggio Fiamma) scomparso prematuramente ma rimasto costantemente nei pensieri di amici ed amanti della palla a spicchi.

La kèrmesse reggina ha mandato in scena tanto basket di tre contro tre all’interno del contest di apertura dell’estate dei canestri.

La gara del tiro è stata vinta dal three pointer di Pellaro, Antonio Caccamo,fresco vincitore della Serie D con il Val Gallico.

La categoria giovanile,invece, è stata vinta dal trio Casciano,Gullì,Spiniello e Puccio.

Nella Open Maschile, tanti nomi e belle squadre: ha giocato Antonio Smorto(ad Omegna in Lega Due nella passata stagione), Costa e Vozza dalla Nuova Jolly,Marco Costantino dal Val Gallico e non solo.

La finale è stata vinta dai Turbo Joint:vincono Gaetano Arena,Michele Suraci,Carlo Costantinoe  Santo Vazzana vittoriosi contro la Cutrona’s legend formata da Pasquale Crucitti,Giovanni Mafrici,Victor Osmatescu e Santo Catalano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons