SOVERATO BELLA PER 32 MINUTI:LA REMUNTATA E’ TUTTA GIALLO-ROSSA

Bella sfida giovanile al Palapulerò.

Smaf senza il Coach Fabrizio Tunno. 

Tutto ok per il dimissionario Direttore Tecnico, ai box per un infortunio.Ritornerà al più presto sulla sua panchina ed alla direzione del team catanzarese.

Squadra nelle mani di Antonio Ceroni come già accaduto in stagione.

Il Nuovo Basket Soverato di Fabio Pirillo continua il processo di crescita e gioca una partita super per trentadue minuti.

Vantaggio perenne, ritmo grazie al bravo Goglia e tanti canestri da un Lombardo in crescita tecnica ed atletica.

E poi? Black Out e remuntada giallo-rossa.

Ci pensa il bravo Agosto in sinergia con l’ottimo Spanò.

Il 10 a 0 di parziale cambia l’inerzia del match.

Soverato tenta la contro rimonta ma è troppo tardi.Termina 64 a 59.

 

Smaf Cz 64 – Nuovo Basket Soverato 59

(15-17, 13-12, 14-17, 22-13)

Smaf: Corapi ne, Corapi 7, Agosto 21, Brugnano 9, Milojevic, Riverso 3, Scarpino 5, Shvets 8, Spanò 8, Rakojevic 3.All Ceroni

NBS: Simek ne, Le Rose 7, Salerno, Lombardo 19, Garieri 1, Naccarato 3, Virgolino, Tuccio 3, Goglia 18, Lupica 8, Riccio, Longino ne.All Pirillo

Arbitri: Purgatorio e Greco di Cz

 

Classifica

Cestistica Gioiese 24

Dierre  24

Pollino 20

Stingers 20

Smaf 14

Nuovo Basket Soverato 10

Abacos 2

Botteghelle 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons