Stop al “Panico”,stanziati i soldi per il Palacalafiore

 

 

L’operazione era attesa fortemente da tutti gli sportivi della città,assolutamente consapevoli dell’assenza di un Palasport adeguato per la Viola Reggio Calabria,ovvero per la massima espressione del basker regionale.

E’ servita una roboante scossa mediatica con tanto di dichiarazioni e movimenti del Presidente Nazionale del Coni Malagò per smuovere la situazione? Ci auguriamo francamente di no.

Sta di fatto che il trio di Prefetti Panico,Castaldo e Piazza ha stanziato 150 mila Euro per la copertura lato est del maxi impianto reggino e 250 mila(sperando bastino) per l’adeguamento funzionale e la messa a norma del Palasport.

I soldi stanziati riguardano anche altre palestre di Basket come Gallina ed Archi.

L’auspicio è che questi soldi non vengano,come spesso è accaduto persi. Per quanto riguarda il PalaCalafiore i lavori dovranno essere più che mai repentini per evitare delle trasferte fastidiose e senza motivo per la Viola.

Il Prefetto Panico da Marigliano, uomo di basket(ha giocato contro la Viola negli anni 70) lancia il primo assist verso la Lega Due,adesso tutta la popolazione aspetta una degna conclusione della vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons