SUPERBOMBA ALLO SCADERE:IL CUS BATTE POLLINO

Cerda Penalver segna la tripla del sorpasso sulla sirena e batte il Pollino.

Per il primo posto nel girone B della Serie D? E’ ancora tutto da giocare ed è merito del Cus Cosenza di Coach Sabato.

Gara non bella ma molto combattuta.

Pollino spreca la possibilità di isolarsi al primo posto  e sperare di una vittoria degli universitari nel recupero di lunedì contro il quotato Cosentia: adesso, il quintetto di Castrovillari dovrà tifare per gli universitari ma l’eventuale classifica a tre potrebbe anche non bastare per il primo posto.

In caso di vittoria del Cosentia,invece, i rosso-blu termineranno primi, Pollino seconda e Cus al terzo posto verso la fase ad incrocio.

Ottimo l’apporto di Benvenuto per il Pollino.

Cus recupera e vola avanti ma il finale è realmente punto a punto.

Pollino è avanti di uno: l’assist di Falvo per la tripla di Cerda, spagnolo dal grilletto facile è da urlo ed infiamma una partita soft.

Termina 62 a 60.

 

Cus Cosenza-Pollino 62-60

(17-21,16-15,16-10,13-14)

Cus:Cerda 14,Grandinetti F.,Falvo 14,Bianco,Giampà,Petrosino ,Grandinetti M 14,Fragale 6.Colucci 2,LoGullo ,Spizzirri ,Colucci 5.All Sabato

Pollino:Grisolia 11,Campilongo 6,Aloisio 7,Lo Prete 2,Filpo 6,Musmanno 4,Rennis ,D’Atri ,Benvenuto 18,Iazzolino.All De Tommaso

 

 

Risultati:

Cus Cosenza- Pollino 62-60

 

Classifica

Cosentia 12

Pollino 12

Cus Cosenza 10

Smaf 2

Guerfrutta 0

Show Buttons
Hide Buttons