TARANTO FIRMA IL POKER E SI INSEDIA IN VETTA

Monopoli è ancora in rodaggio ed ancora priva di Vanni La Quintana confermando le sconfitte subite per opera delle calabresi.

Natale in festa per il Cj Basket Taranto che si regala e regala ai propri tifosi la quarta vittoria su altrettante partite dall’inizio del campionato. Battuta 79-62 al PalaFiom la EPC Action Now Monopoli nel recupero della prima giornata. Dopo 4 turni del girone D2 i rossoblu sono in testa a punteggio pieno ma con una gara in più rispetto a Bisceglie.

Taranto ha dominato il match contro Monopoli più di quanto dica il punteggio finale prendendo in mano la partita sin dall’avvio e chiudendo i conti di fatto prima dell’intervallo nonostante Matrone a mezzo servizio. Sugli scudi i due italoargentini, Morici e capitan Stanic che hanno chiuso a quota 17 punti, in doppia cifra anche Duranti, 12, e Agbortabi, 11, ma buon contributo da parte di tutti, soprattutto gli under che hanno sfruttato i maggiori minuti a disposizione nel finale di gara.

CJ TARANTO – EPC ACTION NOW MONOPOLI 79-62

Parziali: 20-13, 25-8, 18-20, 16-21

CJ Basket Taranto: Nicolas Morici 17 (4/8, 3/5), Nicolas Manuel Stanic 17 (4/4, 2/6), Bruno Duranti 12 (6/7, 0/2), Riccardo Agbortabi 11 (5/6, 0/0), Simone Fiusco 7 (2/2, 0/0), Alessandro Azzaro 6 (2/3, 0/1), Nicola Longobardi 5 (1/1, 1/2), Ferdinando Matrone 2 (1/1, 0/0), Santiago Bruno 2 (1/2, 0/4), Andrea Pellecchia 0 (0/1, 0/1), Marco Manisi 0 (0/0, 0/1). All. Olive.

STAT TA: Tiri liberi: 9 / 12 – Rimbalzi: 35 3 + 32 (Nicolas Morici, Bruno Duranti 7) – Assist: 21 (Bruno Duranti 5)

EPC Action Now Monopoli: Arsenije Stepanovic 17 (5/7, 2/3), Lorenzo Bruno 10 (5/8, 0/1), Emiliano Paparella 8 (1/4, 1/7), Marco Formica 7 (2/4, 1/3), Michelangelo Laquintana 6 (3/5, 0/1), Matteo Botteghi 5 (1/5, 1/1), Mauro Torresi lelli 4 (2/6, 0/3), Ivan Bellantuono 3 (0/2, 1/1), Matteo Annese 2 (1/7, 0/4), Giovanni Laquintana 0 (0/0, 0/0), Roberto Rollo 0 (0/0, 0/0). All. Millina.

STAT MON: Tiri liberi: 4 / 7 – Rimbalzi: 28 9 + 19 (Arsenije Stepanovic, Matteo Annese 6) – Assist: 9 (Emiliano Paparella 3).

Arbitri: Pierluigi Marzo di Lecce e Matteo Rodi di Brindis

Show Buttons
Hide Buttons