TITO MESSINEO, UN CUORE VIOLA PREMIATO CON LA STELLA D’ORO DEL CONI

Onoreficenza per un dirigente che ha da sempre operato con la Viola nel cuore

La Viola e viva e lo sarà sempre.

Probabilmente cambierà forme, colori, proprietari, loghi ma sarà sempre un mito.

Il cuore pulsante nero-arancio passa dalle mani di Tito Messineo, giocatore prima e dirigente da sempre del Club.

La notizia arriva dal Coni Nazionale e riguarda il conferimento della Stella d’Oro al Merito Sportivo per l’anno 2018. Riconoscimento, è stato rilevato nella comunicazione proveniente da Roma e firmata dal presidente Giovanni Malagò  assegnato per le benemerenze acquisite nell’attività dirigenziale.

“Con questa onorificenza – è riportato nella lettera del Presidente del Coni – l’organizzazione sportiva nazionale, oltre che attestare le tue capacità e i risultati conseguiti in tale attività, desidera anche esprimerti profonda riconoscenza per la generosa collaborazione e l’impegno dedicati allo sport in tanti anni di servizio”. “Mi congratulo profondamente con te – ha proseguito Malagò – augurando che nel prosieguo dell’attività dirigenziale possa conseguire ulteriori traguardi e soddisfazioni”. “Nell’informarti che l’onorificenza ti verrà consegnata nel corso di una cerimonia predisposta dal Comitato Territoriale del Coni e che avrà cura di comunicarti con nota a parte la data ed il luogo dell’evento – conclude la comunicazione del responsabile del Coni Nazionale – rinnovo i miei complimenti e ti invio i più affettuosi e sportivi saluti”.

Show Buttons
Hide Buttons