Triangolare da urlo

 

 

La Viola è pronta a giocare il suo ultimo torneo pre-stagione:ultime giocate “da gara” prima della prima palla a due ufficiale della stagione programmata per il 6 di Ottobre a Ruvo di Puglia contro il Nuovo Basket Nord Barese.

L’esordio al PalaBotteghelle,invece,è stato programmato per il 13 Ottobre a cospetto della fortissima Moncada Agrigento dell’ex Alessandro Piazza.

 

Ultimo test:Oggi alle ore 18 con ingresso gratuito i nero-arancio scendono in al PalaSassi di Matera per giocare un’intrigante triangolare contro i padroni di casa ed i campagni dell’Agropoli.Il torneo è stato programmato in sfide da venti minuti ciascuna per permettere ai roster i campo di avere sulle gambe altri quaranta minuti di gioco..

 

Condizioni fisiche:settimana pesantissima per la Viola.

I reggini,anche nella trasferta di Matera(come è già accaduto nella sfida sempre contro i lucani nellafinale del terzo posto al Sant’Ambrogio) dovranno rinunciare all’apporto dell’argentino Augustin Fabi alle prese con un dolorosissimo problema alla schiena.

L’esterno nero-arancio ricomincerà la riabilitazione solamente martedì e le speranze di vederlo in campo per la prima di campionato sono abbastanza remote.

Problemi anche per Kirkland(botta al dito),Spera che non ha ancora risolto definitivamente il problema legato alla sua fascite plantare ed Alessandro Azzaro alle prese con una botta al gomito smaltita solo sul finire della settimana.I tre atleti saranno comunque del match.

Le avversarie:La Bawer Matera del Coach reggino Gianni Benedetto,allenatore con un glorioso passato nella grande Viola accanto a Carlo Recalcati, avrà grande sete di vittoria contro i reggini per riscattare la brutta sconfitta subita nella finale del terzo e quarto posto al Trofeo Sant’Ambrogio.

Il collaudato roster della Bawer non ha bisogno di presentazioni ed atleti del calibro dei confermatissimi Cantone,Vico,Rezzano e Iannuzzi insieme alla caratura degli americani Jones e Austin propongono i lucani in cima al ranking virtuale del nuovo campionato che sta per partire.

I lucani sono una formazione che non nasconde velleità di grandi cose nel prossimo campionato di Lega Silver.

 

Ex dopo ex:Gara importante dal punto di vista “simbolico” anche per il Coach della Viola Francesco Ponticiello che ritorna nuovamente davanti al suo “ex” e caloroso pubblico di Matera.

 

E a proposito di ex,la terza squadra in lizza è allenata da una vecchia conoscenza del basketreggino:l’allenatore Antonio Paternoster.Il Coach ha lasciato un grande ricordo di sè nell’unica stagione disputata in C Dilettanti ai tempi dell’Audax Reggio Calabria.

La formazione campana non parte con i favori del pronostico in questo mini-test:team giovanissimo dove spiccano i centimetri dell’ex Martina Davide Serino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons