Dnc:Parla Coach Tunno

 

 

Una nuova nomina a capo allenatore che nuova non è. Parliamo con l’Head Coach della Assitur Planet Basket Catanzaro Fabrizio Tunno pronto per la stagione di Dnc che si va ad aprire.Parlare di novità sarebbe scorretto,cosa ne pensa Coach?

 

Non è una nuova nomina:di nuovo c’è il rinnovato entusiasmo e la voglia di riprendere a lavorare. Ci siamo riposati qualche settimana ed adesso ci tuffiamo all’interno di questa nuova esperienza.

E’ un campionato nazionale e per la nostra società è sempre un campionato importante.

 

Questo roster arriva da una semifinale super sotto la guida di Coach Danilo Chiarella e grazie ad un gruppo veramente sorprendente.A tuo avviso si può fare di meglio?

 

L’obiettivo è fare meglio. Anche due anni fa arrivammo in semifinale a Gara tre contro Monteroni nell’altro girone della Dnc con le pugliesi. Nonostante l’inserimento di tanti giovani ci stiamo confermando alla grande. Oggi questi giovani hanno qualche anno in più:L’obiettivo mio e della società e fare sempre meglio. Ogni campionato farà storia a se.

 

Hai dato un’occhiata ai roster delle altre squadre?

 

Tante squadre stanno ancora costruendo:Mazara e Palermo stanno componendo delle squadre discrete. La Vis sarà una bella squadra:confermare un giocatore importante come Grasso è già un fattore super,i ragazzi della Jolly più Carnazza possono far bene. Nonostante sia un campionato ridotto credo che come tutti gli anni sarà difficile far bene e vincere le partite.

 

Ci saranno altri senior nel tuo gruppo?

 

Siamo in dirittura d’arrivo per la definizione di queste situazioni. L’obiettivo è di mantenere il roster della passata stagione e se è possibile,in piccolissima parte migliorarlo(negli ultimigiorni sono stati confermati Mercurio,Rotundo e Scuderi).Non ci sarà Ippolito che affronterà una nuova esperienza a Trani sempre in Dnc.Nei prossimi giorni ne sapremo di più.

 

Un pensiero per Ippolito?

 

Facciamo un grande in bocca al lupo a Simone ma anche a Pasquale Battaglia che si è accasato in Dnb a Francavilla dopo l’esperienza di Veroli.In bocca al lupo sincero ad entrambi i ragazzi cresciuti da noi e sarà un orgoglio per noi sapere che stanno facendo bene.

 

Mi hanno inoltrato la lista dei convocati per il Torneo Giovanile che si svolgerà proprio a Catanzaro con i nati del 2000.Ci sono tanti giocatori di Catanzaro:si parla di un gruppo di atleti fisicamente molto preparati.Va bene la prima squadra ma l’obiettivo primario rimane il settore giovanile,dico bene?

 

I 2000 devono diventare bravi:per adesso hanno i centimetri,come hai detto tu, ed è una cosa importantissima.Negli anni abbiamo avuto sempre giocatori bravini ma sempre in altri ruoli.Potenzialmente possono diventare degli ottimi giocatori,crediamo molto in loro.

 

Coach Chiarella rimarrà sempre all’interno del vostro network?

 

Sicuramente.Sarà nello Staff giallo-rosso:non si è ancora definito il suo ruolo ma è da sempre un personaggio importante nella pallacanestro catanzarese.Due anni fa dopo la semifinale contro Monteroni non allenai la prima squadra lasciando la panchina a Danilo,quest’anno riproponiamo la rotazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons