Tutta la Lombardia di Petto

 

 

Se guardi bene nel video di Diego Righetti, c’è anche lui,giusto Peppe Iaria?

E si, in effetti sono proprio io. Il numero 7.

 

Che serie è?Come vanno i PlaYoFF?Facci un resoconto di tutta la calabresità che regna in Lombardia..

SERIE D! è il mio terzo anno in questa società, la SOCIALOSA BASKET,  e in questo momento siamo alle fasi finali per per salire in C2. Siamo arrivati terzi in campionato, abbiamo passato il primo turno contro Cadorago, ma in finale abbiamo perso contro Lumezzane (dove gioca proprio Righetti che vedendomi si è ricordato di quando giocavo al Frassati). Adesso abbiamo un’altra possibilità per la C2 contro Robbio. Gara secca in campo neutro.

Volevo fare un grande in bocca al lupo a Righetti che si è infortunato in gara 2.

Sono ormai sei anni che gioco qui in Lombardia (tranne lo scorso anno in Piemonte) e in qualsiasi squadra sia stato ho sempre portato qualcosa della mia terra!!

 

Visti da lontano:come giudichi l’evolversi delle vicende del basket qui da noi? Hai fatto il tifo per Rugolo e Saccà immagino..

Purtroppo ho seguito l’evolversi delle varie vicende solo via web (grazie a reggioacanestro!!). Pensare ad un campionato di C1 e C2 con cosi poche squadre, molti giocatori fermi che non riescono a trovare squadra ed altri che per scelta hanno smesso di giocare (come mio fratello Antonio). Non è una bella situazione e le prospettive non sono delle migliori. Sicuramente dovrà cambiare qualcosa dall’alto per cercare di creare nuovamente quell’entusiasmo che ormai manca da tanto tempo. Ovviamente ho fatto il tifo per i due giovincelli e li ho sempre seguiti tramite il sito. Mi sarebbe piaciuto vedere qualche partita della Viola qui vicino Milano, ma purtroppo anche le mie partite erano di domenica.

 

Non succede che non succede:torni a Reggio.Torni a giocare alla Target per affetto o a Rosarno per tradizione?

Nella Target sono nato e cresciuto, per poi maturare cestisticamente nel Frassati. A Rosarno sono stato benissimo trovando persone fantastiche con una passione immensa per il basket. Dovessi tornare a Reggio sarebbe bello poter ricreare il gruppo della Frassati con Grillone, Latella, Melardi, Guarino, Pensabene…

 

Un saluto e un ringraziamento a tutti voi di Reggioacanestro per aver dato la possibilità a chi sta fuori Reggio di essere sempre informato sul basket Calabrese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons