Ultima di stagione regolare per l’Olympia



Tante incognite alla vigilia dell’incontro, assente giustificata il play-guardia Fabiana Amodeo, non al top il capitano Giulia Melissari per un risentimento muscolare alla coscia ma che ugualmente sarà delle dieci che partiranno alla volta di Ancona, mentre Tania Bertan lancia segnali di ottima ripresa dal fastidioso infortunio alla schiena che ne ha spesso pregiudicato le prestazioni.

Coach Del Vecchio si aspetta una gran prova del collettivo, vuole concentrazione ed intensità nel gioco richiamando a maggiore responsabilità il reparto “lunghe” nella speranza siano più incisive nell’azione d’attacco e nelle rotazioni difensive.
Formazione solida  e rodata quella di coach Luca Piccionne, ha nella guardia Carola Sordi e nell’ala Monique Ngo i cardini del proprio attacco e viaggia a metà classifica a quota 26 punti grazie ad un gioco semplice ma efficace.

La compagine del presidente Melissari è già comunque proiettata con la mente alla sfida play-out contro College Italia, al termine di un primo, lungo ed estenuante campionato di serie A2 fatto di luci ed ombre ma che non ha per nulla intaccato il gran desiderio dell’entourage reggino di continuare a far pallacanestro ad alti livelli.

Palla a due fissata alle ore 18:00 al PalaRossini di Ancona e gli arbitri della contesa saranno i signori Francesco D’Arielli (CH) e Fernando De Panfilis (PE).

Carlo Vetere
us Olympia 69 Basketball

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons