Ultimora Viola: ingaggiato Erik Rush

Si tratta di ala piccola di 197 cm. Nato negli Stati Uniti, prodotto dei Montana State Bobcats (NCAA) dove ha giocato dal 2006 al 2011, Rush ha nazionalità svedese e negli ultimi due anni ha vestito la maglia della Pallacanestro Varese.

Il Comunicato

La Viola Basket comunica di aver ingaggiato per la stagione 2014/15 il giocatore Erik Rush, di nazionalita’ USA e passaporto svedese. Il giocatore, che fa parte della stessa Nazionale scandinava e nelle ultime 2 stagioni ha militato in serie A indossando la casacca del Varese, si aggreghera’ nei prossimi giorni alla squadra. Rush e’ un’ala piccola di 197 cm per 95 chili. Molto soddisfatto il presidente neroarancio Giusva Branca che sottolinea come “Erik sia un elemento che ha tenuto il campo nella massima categoria italiana negli ultimi due anni e rappresenta un altro tassello di alto livello in un roster che ormai ha assunto quasi la sua forma definitiva. Un grazie allo straordinario operato del ds Gaetano Condello che ha sempre creduto di poter chiudere favorevolmente un’operazione altamente ambiziosa”.

 

Scheda tecnica

 

Nato a San Jose in California il 21 giugno del 1988, Erik Rush, (doppia cittadinanza statunitense e svedese), è un giocatore dal ricco bagaglio tecnico in grado di ricoprire sia il ruolo di guardia che quello di ala piccola. Il nuovo atleta neroarancio, nazionale svedese, ha giocato in NCAA dal 2006 al 2011 con la casacca dei Montana State Bobcats per poi trasferirsi a Cipro dove con la maglia dell’Apollon Limassol, ha disputato il campionato 2011-2012. Nelle ultime due stagioni ha giocato in serie A con Pallacanestro Varese.

 

Carriera:

2006 – 2011 Montana State (NCAA)

2011 – 2012 Apollon Limassol (Cipro)

2012 – 2014 Pallacanestro Varese

 

Lunedì 25 agosto 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons