UN 2003 IN SERIE B? ALLA STELLA SI PUO’

Matteo Spagnolo sogna un futuro incredibile, nel frattempo è pronto all’esordio contro Palestrina.
Immaginate una cosa analoga anche in Calabria?
Immaginate, non lo so, Mimmo Cardone della Vis(per nulla non a proprio agio nei test della prima squadra dei bianco-amaranto) pronto all’esordio in Serie B?
Alla Stella Azzurra Roma accade anche questo.
Matteo Spagnolo, giovanissimo playmaker esordirà in Serie B a 14 anni, 9 mesi e quattro giorni.
Un record che potrebbe ricordare gli esordi di Riki Rubio, stella Nba nei suoi primissimi anni in terra iberica.
“Alla Stella Azzurra non abbiamo mai fatto riferimento all’età, se sei in grado giochi, altrimenti no. Da lui ci aspettiamo che sia abile alla causa della Prima Squadra della Stella Azzurra in Serie B”, le parole del coach Germano D’Arcangeli sul prossimo debutto-record.
Spagnolo è pronto all’esordio nella gara contro Palestrina:l’atleta originario di Brindisi potrà giocare nei campionati senior grazie all’accoglimento di una deroga presentata alla Fip centrale dal Club.
Show Buttons
Hide Buttons