Un autocanestro che non ci voleva

 

 

In Calabria sembra vigere una sorta di “maledizione” da finale considerati i precedenti nella finale di C Calabria della Fip tra Villa San Giovanni e Crotone.

Nel campionato Csi nel raggruppamento reggino, la finale provinciale è stata sospesa.Un autogoal che non fa bene ad un campionato parallelo molto seguito.

Da quel che trapela, le motivazioni non sembrano derivare dalla carenza di arbitri, specialmente dopo il dictat in corsa della Federbasket nazionale ma dalla difficoltà logistica rilevata dalla società di casa nel reperire un terreno di gioco disponibile.

 

Il comitato Csi,dunque, ascoltate le due squadre ha sospeso la serie di finale che viene vinta dall’Aleandre.

Entrambe le formazioni disputerano la finalissima regionale con i seguenti accoppiamenti: ALEANDRE-A.ME.RENDE e SAN FRANCESCO-MAGIC BASKET.

 

La nota Csi

Comunicazione direzione tecnica Pallacanestro

 

In base all’art. 27 del regolamento provinciale la Direzione Tecnica Pallacanestro comunica la

variazione dell’art. 4 del medesimo regolamento e, precisamente, la lettera “e”, pertanto, la fase finale,

anche su accordo delle società interessate, non si svolgerà al meglio delle tre partite ma con un’unica

gara tra le squadre vincenti la semifinale.In Calabria sembra vigere una sorta di “maledizione” da finale considerati i precedenti nella finale di C Calabria della Fip tra Villa San Giovanni e Crotone.

 

Nel campionato Csi nel raggruppamento reggino, la finale provinciale è stata sospesa.Un autogoal che non fa bene ad un campionato parallelo molto seguito.

Da quel che trapela, le motivazioni non sembrano derivare dalla carenza di arbitri, specialmente dopo il dictat in corsa della Federbasket nazionale ma dalla difficoltà logistica rilevata dalla società di casa nel reperire un terreno di gioco disponibile.

 

Il comitato Csi,dunque, ascoltate le due squadre ha sospeso la serie di finale che viene vinta dall’Aleandre.

Entrambe le formazioni disputerano la finalissima regionale con i seguenti accoppiamenti: ALEANDRE-A.ME.RENDE e SAN FRANCESCO-MAGIC BASKET.

 

La nota

 

 

Comunicazione direzione tecnica Pallacanestro

 

In base all’art. 27 del regolamento provinciale la Direzione Tecnica Pallacanestro comunica la

variazione dell’art. 4 del medesimo regolamento e, precisamente, la lettera “e”, pertanto, la fase finale,

anche su accordo delle società interessate, non si svolgerà al meglio delle tre partite ma con un’unica

gara tra le squadre vincenti la semifinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons