UN GRANDISSIMO: TITUS IVORY

Calzettoni alti, difesa, voglia di vincere e contropiede.

Ricordate l’ultima grande Viola, quella del Presidente Silipo con Lino Lardo ed Ale Giuliani alla guida?

Lui era l’arma tattica del team reggino arrivato ad un passo dalla semifinale scudetto dopo la cruenta e discussa serie di PlayOff contro la Benetton Treviso di Edney,Marconato e Langdon.

Ivory, classe 1977 ha giocato in Italia a Verona. e Jesi e vinto il campionato sia in Belgio che in Germania.

Il 13 agosto ha spento 43 candeline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons