Un pieno di Calabria alle finali di Coppa

 

 

Nel prossimo week-end, la tappa del basket nazionale è assolutamente Rimini.

Inizieranno le finali di Coppa:una tre giorni d’assoluto spessore con i migliori team dalla Lega Gold alla Dnc in scena.

La Calabria del basket sarà rappresentata nel raggruppamento di Dnc grazie alla preziosa qualificazione conquistata dalla Assitur Planet di Coach Tunno.

I giallo-rossi esordiranno nel pomeriggio di domani contro Imola.

Non si tratta della prima qualificazione di un team calabrese alla kèrmesse, considerando che, per due stagioni la Viola ha rappresentato la regione ai tempi della Dnb ma va dato atto che vedere un team composto esclusivamente da atleti di Catanzaro(o quasi considerando l’ex nero-arancio Jack Sereni) fa onore al lavoro giallo-rosso.

Saranno realmente tante le conoscenze del nostro basket.

Ci sarà Alessandro Piazza con la sua Agrigento pronto a sfidare l’Upea del Poz.

Ci saranno talenti in crescita come Kenneth Viglianisi da Campo Calabro ed Antonio Smorto da Reggio in forza rispettivamente a Tortona(Dnb) e Luiss(Dnc).La Viola sarà rappresentata dal giovane talento Ion Lupusor convocato dal settore squadre nazionali per il tre contro tre che farà da contorno alla kèrmesse.

 

Il pieno di Calabria, però, non finisce qui:Francesco Praticò,classe 1988, dismessi ormai i panni di giocatore(ce lo ricordiamo finalista di C Regionale con il Pianopoli o addirittura esordiente in A1 con la maglia della Viola) è l’unico fischietto di Calabria designato per arbitrare le Final nel raggruppamento di Dnc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons