UN PLAYGROUND PER KOBE NELLA SUA PHILADELPHIA

Martedì, a Philadelphia nel distretto di Overbrook, l’amministrazione comunale ha inaugurato un campetto in omaggio a Kobe e sua figlia Gianna.L’ennesimo tributo, sia in forma di murales che nei playground, a Los Angeles ovviamente, ma anche all’estero, nelle Filippine e in Italia.

Vanessa Bryant e le loro tre figlie – Natalia, 19, Bianka, 5 e Capri, 2 – erano presenti con gli amministratori della città e la vedova di Kobe ha pubblicato un messaggio sui Twitter.

“È qui che è iniziato l’amore di Kobe per il basket. (…) Ho scelto questo luogo perché i giovani di questa comunità potessero avere uno spazio sicuro per giocare con le pari opportunità, cosa importante per Kobe e Gianna. Siamo grati alla città di Philadelphia e alle Arti Murali per aver ospitato questo progetto e aver contribuito a trasformarlo in realtà.”

Show Buttons
Hide Buttons