Un quarto di finale da urlo

 

 

Quarti di finale da sogno nella C Regionale:gare combattutissime, pronostici che saltano e tante emozioni.

Dopo gara uno, è già tempo di eventuali verdetti che potrebbero portare Scuola di Basket Viola e Botteghelle Basket in semifinale.

 

Oggi:Il sabato sera del basket calabrese s’infiamma con una gara due tutta da gustare in programma alle ore 19,30 al Centro Viola di Modena.

La giovanissima Scuola di Basket Viola di Coach Iracà, il team anagraficamente più piccolo del girone(Una Under 19 con un solo diciottenne,il 95 Luzza) dopo aver firmato un’impresa incredibile contro i veterani del Rende(quattro vecchie conoscenze della C1 come i due Pate,De Marco e Gallo uniti agli esperti Piro ed Acri ed un canadese), vuole chiudere i conti regalandosi una bella semifinale contro la formazione leader del girone:il Villa San Giovanni.

La serie è tutt’altro che chiusa.

Marco Pate e Manu Gallo, giocatori freschi di vittoria di questo torneo, nella passata stagione cojn la Nertos di Coach Arigliano sanno benissimo cosa vuol dire giocare il PlayOff e le proveranno tutte per pareggiare i conti e riscattarsi dopo la sconfitta di gara uno.

Dall’altra parte del parquet,invece, c’è un settore giovanile che ha tutte le carte in regola per vincere nuovamente i titoli regionali di Under 17 e 19 grazie ad una massiccia opera di reclutamento.

 

Domenica: I reggini della Botteghelle Basket viaggiano alla volta di Castrovillari per provare a conquistare la semifinale contro la New Team Crotone.

Non sarà facile per Catanoso e soci battere il fattore campo del quintetto di Coach Silella, sconfitto in gara uno all’interno di una gara più che rocambolesca.

Castrovillari ha mostrato un ottima tenuta specialmente nel gioco interno di Andrea Perrone.

La gara promette scintille.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons