Un reggino da Mvp

Il 2014 è stato anche il suo anno: Tutta Reggio Calabria e non solo si è alzata in piedi per un atleta da da trenta e lode.

Lo studente della Luiss Antonio Smorto sale sul tetto d’Italia vincendo la Coppa Italia di Dnc da protagonista e da miglior Under e miglior giocatore della manifestazione.

La Calabria era rappresentata all’interno della manifestazione di Rimini dalla super Catanzaro di Coach Tunno che si ferma proprio a cospetto degli universitari capitolini.

Nella finalissima, il giovane reggino si è superato ancor di più realizzando venticinque punti e giocando una gara da urlo.

L’atleta è al settimo cielo:

“Ho lavorato tanto e duramente e sono orgoglioso di questo risultato – ha detto l’atleta classe 95 cresciuto del vivaio della Viola ed oggi,in forza ad Omegna in Silver in compagnia di un ex nero-arancio come Coach Alessandro Magro.

“Diventare campione d’Italia non è una cosa che ti capita così per caso: sono davvero orgoglioso e non dimenticherò mai questa grandissima soddisfazione.

Ringrazio i miei compagni e tutti quelli che hanno creduto in me sperando possa essere solamente il primo passo di tante soddisfazioni.

Il lavoro che ho svolto sta pagando e sono fiero di questo risultato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons