Una grande festa,Ymca European

 

 

Ragazzi ed atleti in arrivo da Germania,Italia,Finlandia e Svezia si sono confrontati all’interno di duequadrangolari di basket.

Nella maschile vince la Finlandia grazie ad un buon gruppo dove spiccava la presenza di un lungo di colore assolutamente dominante.

Allungo negli ultimi tre minuti di gara per i nuovi campioni dell’Ymca European che hanno limitato al meglio una Svezia tanto brava quanto ridotta.I soli cinque e forti elementi svedesi hanno stupito per forza e tenacia.

Nonostante la vittoria finlandese,infatti, il titolo di Mvp della kèrmesse è andato all’esterno svedese Alemor.

L’Italia Maschile non riuscirà a vincere nessuna partita.Nota di merito per Alfredo Vitale.Vittoria sfiorata  nella giornata finale contro la Germania grazie alla voglia di far bene del mancino Crucitti.

Bei momenti di aggregazione sociale anche per la Femminile.

Vince,convince e si dimostra super l’organizzata formazione italiana, praticamente una rivisitazione dell’Olympia che ha vinto il campionato di B.

Coach Enzo Porchi si è avvalso della collaborazione del capitano della selezione Annalisa Messineo e dell

e giovani Commisso e Pergola accanto alla new entry,classe 1995 Catrini(già vista al Reggioacanestro Day).

Difesa forte e tanto contropiede per le italiane che chiuderanno con un pieno di successi alzando al cielo la coppa di campionesse d’Europa.

L’Mvp sarà il potente playmaker Servillo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons