UNA SU 64? E’ QUASI UN RECORD

Mettici che, nella passata stagione i lavori cestistici sono finiti anticipatamente.

Aggiungici che, la pandemia, cruedelmente ancora in corso ha devastato l’ambito delle sponsorizzazioni sportive, già in difficoltà in ambito basket ta tanti e tanti anni.

Alla lunga, apprendere che solo Matera, dopo attenta analisi(seppur probabilmente tardiva) abbia deciso di rinunciare alla B è quasi una buona notizia.

Una squadra su 64, in tutti i gironi d’Italia ha mollato.

Nonostante i parametri, le problematiche geografiche, i possibili mancati incassi e non solo.

L’auspicio è che non se ne debbano aggiungere altre e che si ritorni presto nel vedere, palazzetti pieni e festanti pieni di assembramenti, il superamento completo del Coronavirus e la crescita, dal basso di un movimento basket che ritroverà, solo dal prossimo anno(nel 2021), l’attività di base, le giovanili, il minibasket ed i campionati dalla C Gold in giù.

Quest’oggi si attende il calendario del girone di B che include le calabresi e che, potrebbe in extremis aggiungere Monopoli.

Show Buttons
Hide Buttons