Under 19:Alla Lumaka il match,all’Olympia una grossa fetta di titolo regionale

 

 

Il campionato in questione raggruppa al suo interno anche la fase regionale di Calabria della Under 19.

In campo nel pomeriggio di lunedì, le due squadre più forti del girone protagoniste di un cammino assolutamente vincente. La Lumaka batte di due punti l’Olympia Basket ma a fine gara saranno le

bianco-verdi a festeggiare il sempre più probabile titolo di “Campioni di Calabria” ancora da conquistare sul campo ma sempre più probabile.

In pochi sanno che per disposizioni federali alquanto “dubbie” la Calabria non parteciperà alla seconda fase, ovvero agli spareggio tra regioni.

La disposizione ha creato più di una malcontento in casa Olympia e l’intervista al Presidente Pasquale Melissari che pubblicheremo nella giornata di oggi è più che chiara al riguardo.

Passiamo alla gara. Confermate le tante giocatrici in doppio tesseramento con una new entry assoluta.

Nella Lumaka accanto al gruppo della Serie B giocano l’etnea Valentina Parisi e le catanzaresi Coluccio e Cosentini. Sponda Olympia, confermata la presenza della catanese Giuliana Lamanna fresca di un raduno azzurro. La new entry reggina arriva a sorpresa,come accadde nella sfida di andata(con Jessica Bassano), sempre da Sulmona. Maria Laura Marinosci, anche lei classe 1992 è il volto nuovo dell’Olympia per dar man forte al team reggino anche per la B D’Eccellenza. Nella panchina delle bianco-rosse si rivede accanto alle compagne la giovane Sofia Guerrera in recupero dopo l’infortunio al ginocchio.

Nell’Olympia, confermata l’assenza per infortunio di Giulia Melissari, giocatrice che trarrà vantaggio dalla sosta nel campionato di B D’Eccellenza perritornare al più presto in gran forma sul parquet. Passiamo alla gara.

Tanto equilibrio nelle prime due frazioni. La Lumaka inizia bene con i canestri di Fabiana Amodeo, le risposte bianco-verdi arrivano dalla forza fisica di Onugha.

Il primo quarto terminerà in parità 16-16. La Lumaka prova a “scappar via”.

Una tripla e due canestri di Parisi anche questa volta verranno tamponati dalle giocate di un Olympia dove è positivo l’impatto della reggina Sonia Pirrello. A due minuti dal termine della frazione  il Professore Melara  si gioca  la carta Ilenia Certomà al rientro in campo dopo un mese per serio infortunio alla caviglia.

Nella terza frazione la trama  cambia con le bianco-rosse che  fanno veramente sul serio:Ginevra Coluccio si fa vedere sotto i tabelloni infilando un canestro dopo l’altro ben supportata dalla “conterranea” Cosentini, una tripla di Ludovica Talarico porterà la Lumaka avanti di dieci lunghezze(66-56) con grandi possibilità di portare a casa il successo e non solo.

Nell’ultima frazione la musica cambia. Certo si fa fatica a far canestro con tanti errori da una parte e dall’altra ma le bianco-rosse tengano la gara in mano e sembrano avere tutte le carte in regola per ribaltare il risultato della gara di andata.

Troppi sbagli anche da sotto canestro per l’Olympia che sembra aver di fronte un canestro letteralmente “stregato”.

A due minuti dalla fine, coach Melara chiama Time-out. L’Olympia ritorna assolutamente trasformata sul parquet ed effettuerà un fulminante otto a zero frutto di tante palle recuperate ed una riscossa “flash” davvero strabiliante. Segnano Imeneo,Certomà e Bassano facendo avvicinare in men che non si dica le due formazioni .Il finale scriverà 64-62 : alla Lumaka andrà il match, all’Olympia , attualmente prima in classifica a punteggio pieno,grosse “chance” per diventare a fine girone “Campione di Calabria”.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

Lumaka Reggio Calabria-Olympia Basket Reggio Calabria 66-64

(16-16,20-19,21-16,11-13)

Lumaka:Cosentini 7,Talarico 3,Postorino ne,Anechoum 5,Amodeo 10,Versace ne,Bizzocchi 2,Parisi 9,Martino 11,Coluccio 15.All Laganà-Romeo

Olympia:Certomà 2,Bassano 19,Pirrello 6,Onugha 15,Scordo,Imeneo 2,Nakkache,Cozzucoli ne,Marinosci 6,Lamanna 4.All Melara

Arbitri Santucci di Bagnara e Simone di Lazzaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons