Under 19:La Viola si rialza alla grande

Continua il cammino sorprendente della Viola Under 19.

All’interno del raggruppamento d’eccellenza, i reggini, seppur in condizioni ultra ridotte non sbagliano e continuano a cavalcare sogni importanti di seconda fase.

Operazione riscatto ben riuscita per i nero-arancio che si rialzano dopo la sconfitta pre-natalizia subita in casa della Juvecaserta e lanciano l’assalto alla capolista del girone, in programma lunedì prossimo durante la prima giornata del girone di ritorno:la Virtus Roma di Davide Bonora.

Giocare senza due pedina più che fondamentali come il regista titolare Nico De Meo ed un terminale offensivo unico nel suo genere come Domenico Latella? Coach Bolignano afferma che niente è impossibile.

Reggio manda in scena una delle prove più convincenti della stagione dispensando ottima pallacanestro.

Francesco Russo sfodera una prova di maturità super: canestri,assist,palle recuperate ed ottime giocate ma è il gruppo a convincere: Florio cresce di partita in partita, Lupusor gioca da “bambino con i baffi” a questi livelli(trentuno punti per lui ed una schiacciata Usa in contropiede) ed il gioco è fatto.

I nero-arancio superano abbondantemente i venti punti di gap.

L’Smg dell’ex Coach della Nuova Jolly Leo Ortenzi(già assistente di Coach Benedetto), complice una “serataccia” si riprenderà solamente nell’ultima frazione complice un calo fisico dei locali.

Menzione per il ’99 Lorenzo De Zardo: siamo certi che il futuro parlerà per lui.

Tiratore micidiale già nell’orbita azzurra:un mancino che non sbaglia praticamente nulla e prova a tenere a galla la serata no dei compagni.

 

 

 

U19 Ecc. DNG ( 9^ ): Viola Reggio Calabria – SMG Basket School 89-83 (31-26, 59-39, 72-51)

Viola Reggio Calabria: Russo 19, Sindoni 9, Franzò 4, Lupusor 31, Osmatescu 1, De Stefano, Panzera, Savio n.e., Florio 23, Nucera 2, Bonaccorso n.e., Mafrica n.e. Coach: Domenico Bolignano – Ass.: Francesco Barilla e Iliano Sant’Ambrogio

SMG Basket School : D’Amico, Cassandra, Comelli 5, Bassi 3, Tinto 14, De Martino, De Leone 13, Alamo Gorostiza, Picarazzi 4, Ceglia, De Zardo 39, Baricanin 5. Coach: Leonardo Ortenzi – Ass.: Roberto Gallo

Arbitri: Scarfò e Viglianisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons