Under 19:Tutto facilissimo

Tutto facilissimo per la Viola Reggio Calabria Under 19.

Quarto successo per i reggini all’interno del raggruppamento nazionale Dng, alla faccia di chi,in capo agli organi federali aveva reputato troppo “debole” il team reggino ad inizio campionato decretandone la temporanea esclusione.

E chissà, se i dinieghi dei due anni prima(senza ricorso) avrebbero potuto portare gli stessi o simili frutti ai gruppi precedenti.

La Viola firma il suo personale poker.

Quattro vittorie su cinque partite ed una vittoria dal sapore d’asfalto contro la Sidigas Avellino.

Termina 98 a 58 contro i malcapitati campani.

Partenza forte per i nero-arancio.

Coach Bolignano recupera anche Franzò per una gara letteralmente senza storia:Florio è in crescita costante,Osmatescu firma coast to coast “da paura” con i verdi incapaci di reagire.

Il successo diventa dilagante sul finale.

Panzera delizia la platea del PalaCalafiore con due ottimi canestri in reverse.

Il tiro libero di Mafrica,primo punto nel campionato scrive un sostanzioso 98 a 58.

Viola Reggio Calabria – Sidigas Avellino 98-58

( 24-18, 54-36, 73-47)

Viola Reggio Calabria: Russo 9, Sindoni 17, Franzò 6, Lupusor 15, Osmatescu 10, De Stefano, Panzera 4, De Meo 11, Florio 25, Nucera, Bonaccorso, Mafrica 1. Coach: Domenico Bolignano

Sidigas Avellino : Fucci, Tordela, Fato 9, Guglielmo 10, D’ Argenio 22, De Vito 13, Nardone, Landi 2, Catalano 2, Pergolese, Picariello, Falso. Coach: Mario Alberto Conte

Arbitri: Scarfò e Gazzaneo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons