Under,parla Nunzio Catalano dell’Olympic

 

 

Sono passati quattro anni dall’introduzione dei quattro under in C Regionale.

Come consideri l’utilizzo dei giovani in queste ultime quattro stagioni?

 

Come reputi la “marcia-indietro” a due Under dalla prossima stagione?

 

Reperire giovani con la passione del basket e con la voglia di volersi sacrificare e divertirsi a giocare  non è stato facile, fortunatamente la mia società,l’Olympic Club è riuscita a trovare giovani con queste caratteristiche ed a poterli inserire in un bel gruppo.Io sono stato partecipe del primo anno in cui è stata introdotta questa regola (in quanto ero ancora Under) e vi posso dire che avendo dei giocatori davanti a me di un altro livello trovare spazio era ogni partita un impresa. Sono sempre stato dell’avviso che se un under è forte puo giocare sempre anche al posto di un over perchè onestamente “raccattare” ragazzi giusto per farli sederli in panchina di certo non aiuta il movimento cestistico ed è abbastanza deprimente per i ragazzi stessi.D’altro canto la “marcia indietro” da parte della Federazione Nazionale la vedo come un fallimento e allo stesso tempo una cosa buona, una sorta di opportunità, perchè non si puo vedere un ragazzo con la voglia di giocare  dover smettere per carenza di posto anche se i Parametri a volte non lo permettono comunque

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons