Venerdì mattina Laganà premiato al Consiglio Regionale

 

 

Il successo per 67 a 60 contro la Lettonia di Vecvagars e Berzins è ancora sotto gli occhi festanti del basket italiano.

Quello calabrese, invece, non può che rallegrarsi con un atleta che ha dimostrato al 100% tutti i connotati della nostra terra: non ha mai mollato con grande forza nonostante l’infortunio che ne ha pregiudicato l’utilizzo nella prima fase.

Questa è una pagina storica per il basket italiano che “bissa” un successo che mancava dal 1992: in quella nazionale azzurra giocavano giocatori del calibro di Carlton Myers, Alessandro Abbio, Alessandro Frosini, Paolo Moretti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons