Veneto? Si sta alla grande

 

 

Domani iniziano i quarti di finale del Csi reggino.

Wlm sfida Basket Archi mentre giovedì il Nuovo Basket Amaranto se la vedrà con la Diego Suraci.

La prima fase sarà seguita da un intrigante serie di spareggi che, in questa stagione non dovrebbe comprendere la rappresentante della Sicilia, considerando che gli isolani voleranno direttamente alle finali nazionali.

Dopo aver raccontato le gesta della selezione Veneto al Trofeo delle regioni dove gioca la reggina Giovanna Smorto torniamo a parlare di basket del Nord d’est. Restando in tema di Csi raggiungiamo nel lontano veneto il reggino Demetrio Capua, trasferito per ragioni lavorative e militante proprio nel campionato parallelo.

Il Csi veronese è molto seguito.

Si divide in due serie:A1 e A2.

Ciascuna serie comprende 10 squadre.

Nella città di Verona c’è tanta organizzazione e gli impianti sono super.

Nel campionato Csi veronese hanno partecipato parecchi giocatori di livello,es. Sandro De Pol,l’ex Viola Zanus Fortes,Sandro boni,Dalla Vecchia,Vettore,Sauro e molti altri.

Demetrio Capua, ex guardia di Azzurrina,Cap,Skorpion e Cestistika dello Stretto gioca in una storica formazione di Verona, la Nievo in compagnia delle vecchie glorie Zamberlan e jj Jerichow.

Razzismo? Considerando le ultime note stampa del Sindaco Veneto ci sarebbe da preoccuparsi ma Capua rassicura: “E’ una terra splendida ed accogliente, organizzata e ben strutturata sono felice della mia scelta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons