VI PRESENTIAMO AJ PACHER

di Giovanni Mafrici – Intervista al nuovo Usa della Viola. “Voglio una stagione d’alta quota e sogno il PlayOff”. Conosciamo il nuovo Usa del team di Coach Calvani.

[wpdevart_youtube]7uSUSTtsoxo[/wpdevart_youtube]

Ha mosso i primi passi in riva allo stretto nelle ore appena trascorse.

Ecco le prime parole in canotta nero-arancio di Aj Pacher.

Traduzione

Le tue prime impressioni sulla città?

AJ Pacher:"Sono qui da sole 24 ore o poco più ma da quello che ho visto finora direi bellissima, il mare è fantastico,
per il momento tutto molto bello".

La tua prima impressione sulla squadra?

AJ Pacher:"Buone impressioni, ho iniziato a fare conoscenza con i miei compagni sia dentro che fuori dal campo, 
personalmente ho aspettative alte, non dico vincere il campionato ma voglio lottare per provare a raggiungere i playoffs
e giocar bene ogni singola gara provando a vincere, che è la cosa più importante in questo momento della mia carriera.
Questo è quello che vorrei e credo che la squadra sia ben progettata, con talento, per ottenere questo obiettivo".

Che ne pensi della tua precedente esperienza con i Legnano Knights?

AJ Pacher:"Ottima esperienza, ho ancora contatti con la gente di Legnano, l'anno scorso ho giocato in Ungheria e durante 
la pausa di campionato sono tornato a far loro visita; una delle cose che sapevo dell'Italia è che le persone sono 
molto amichevoli, gentili ed amano la pallacanestro. E' un paese in cui � piacevole vivere ed è per questo che l'ho 
scelto. A Legnano mi sono trovato molto bene, non posso far altro che raccontarti cose belle di quella esperienza."

Che pensi di coach Marco Calvani?

AJ Pacher:"Ottimo coach, è stato momentaneamente fuori con la nazionale del 3vs3 ed ho parlato con lui per la prima volta
 questa mattina; credo che abbiamo idee molto simili sull'approccio al gioco. E' un grande allenatore, mi ha detto tante 
cose, ad esempio che gli piace ascoltare i giocatori e non imporre la sua idea, vuole che i giocatori suggeriscano 
eventuali aggiustamenti e chiede il massimo impegno. Un grande coach."

Dimmi qualcosa sui tuoi compagni Roberts, Fabi...

AJ Pacher:"Ho giocato contro Fabi quando lui giocava a Treviso ed io a Legnano, grande giocatore, con tanto talento.
Ho giocato anche contro Passera quando era a Brescia, anche lui un ottimo giocatore. 
Per quanto riguarda Chris (Roberts ndr), è la prima volta che gioco con lui ma si vede subito che ha un gran talento, 
può fare tutto, ha un grande atletismo, tiro e non è solo un ottimo assistman ma cerca spesso il passaggio, quindi è 
altruista. Mi è piaciuto molto il primo allenamento".

Chi è AJ Pacher?

AJ Pacher:"Una persona che ama la pallacanestro ed al di fuori della pallacanestro ama rilassarsi e trascorrere il tempo
 con la propria fidanzata, con gli amici e divertirsi con i compagni di squadra. Un ragazzo abbastanza semplice".
Show Buttons
Hide Buttons