Villa che colpo,Soccorso ecco la prima

 

 

In tanti li chiamano gli eroi.

Rispondere presenti ad una promozione in C Regionale che ha quadruplicato i costi di gestione per una squadra parrocchiale partita quasi per gioco e ritrovarsi a festeggiare il primo successo stagionale.

Il Nuovo Basket Soccorso sorride di gusto con la sua prima vittoria in campionato. Vittoria arrivata dopo tante sconfitte in sequenza.

Gara intensa per la formazione parrocchiale che, come detto continua l’opera pia di portare a termine il suo primo e dispendioso campionato di C tra mille sacrifici personali e collettivi.

Sicuramente non vinceranno il campionato ma usciranno a testa alta campo dopo campo, partita dopo partita.

Il Soccorso vince la sua prima partita in  C Regionale e lo fa contro i giovani della Scuola di Basket Viola.

Sempre avanti gli ospiti in tutti e tre i parziali iniziali trascinati dall’ottimo Smorto e da uno Scordino in grande spolvero. L’Nbs che ritrovava per l’occasione i centimetri di Suraci vince e convince con un rush finale importantissimo che galvanizza tutto l’ambiente “soccorsino”.Venticinque punti per il simbolo di questa squadra, Fabio Schiavone(Uomo della rimonta),venti per l’ex di turno,Bruno Rappoccio, atleta che ha trasformato ritmi e giocate dei reggini.

Dai bassifondi della classifica viaggiamo alle zone altissime.

Villa San Giovanni vince il “big match” contro la Junior Basket Lido e lancia la sfida alla Gioiese.

I nero-verdi persero largamente alla prima di campionato al PalaMangione: Sarà un’altra sfida ad Archi nel girone di ritorno? Se lo iniziano a domandare in molti.

E’ chiaro che l’operato di coach Dattola ed un roster da urlo sta portando frutti dopo frutti in casa Villa. Ancora una vittoria questa volta contro una quotata Jbl. Billy Fall, probabilmente giocherà la prima stagione senza vincere un campionato, anche se, parlare a Dicembre è sempre troppo presto.

Partita intensa a tratti maschia tra le due formazioni.

Basile e Durante fanno canestro per sopperire all’assenza di Carlo Tassoni, Paolo Canale ben coadiuvato da Postorino,Tripodi e Cotroneo giocano una grande gara dall’altra parte del campo.

L’Mvp? Nuovamente Paolo Canale , super determinato ed in forma smagliante.

Il Finale? Combattutissimo. Saranno decisivi due liberi di Lorenzo Tripodi sul finale per il più tre.Nell’ultima scelta offensiva,la Jbl pasticcia e realizzerà in entrata anzichè provare la tripla del pareggio.

Attenzione alla crescita del Castrovillari.

I giovanotti del Pollino restano in gara per due quarti contro una svogliata Olympic.

Non lasci ingannare il punteggio finale, la compagine pollinea sembra assolutamente in crescita.

77 a 59 a favore dei locali che chiuderanno con il tandem Santucci-Catalano nelle vesti di top scorer accanto a Davide Arillotta.

Successo travolgente della Virtus Catanzaro che vola nelle zone altissime di classifica a cospetto di un Polistena orfano di due pedine fondamentali come De Marzo e Pratticò.

Brosio, limitato dai falli praticamente da subito e Virtus che affonda il colpo mostrando un collettivo meraviglioso che conquista il quinto successo stagionale.Carpanzano,Carella,Silipo,Urzino e Celia chiuderanno tutti in doppia cifra.

 

Villa San Giovanni-Junior Basket Lido 64-63

Villa San Giovanni:Pitasi,Pellicanò 19,Costabile 2,Miloro 2,De Stefano,Canale 14,Postorino 9,Tripodi 10,Delfino 2,Cotroneo 10.All Eugenio Dattola

Junior Basket Lido:Marino 2,Fall 8,Pirillo 5,Basile 18,Tassoni 2,Gallella 7,Durante 16,Cosentini 5,Quaresima ne,Partenope ne.All Anna Astorino

Arbitri Riitano e Micino

 

Nuovo Basket Soccorso – Scuola di Basket Viola 71-63 (18-22; 29-33; 45-50).

Nuovo Basket Soccorso: Albanese 4, Schiavone f.25, Schiavone a.2, Arena, Rappoccio 20,Chiappalone 8, Suraci 7, Nocera 4, Settimio 1, Pellicone. All. Tripodi-Casciano.

Scuola di Basket Viola: Viglianisi 10, Smorto 16, Pandolfi 1,Lupusor 2, Latella 8, Barreca, Scordino 9, La russa 5, Barrile 2, Vazzana 7. All. Iracà. Ass. Motta, Polimeni.

 

Virtus Catanzaro – Polistena 87 -53

Parziali (14-16, 40-31, 67-45)

Catanzaro: Munizzi 6, Vitelli 4, Signoretti 4, Urzino 10, Carpanzano 19, Carella 17, Silipo 12, Cossari 3, Celia G. 10, Rotundo 2. All. Chiarella

Polistena: Iodice 12, Nasso 2, Brosio 7, Macrì 10, Curia 17, Condoluci 2, Valerioti, Cristofaro 1, Condello 2, Varano.

Arbitri: Manfredi e Prisco

 

Olympic-Castrovillari 77-59

Olympic:M.Sant’Ambrogio 12,Ferrara,Hlusko,Catalano 15,Panuccio,Lazzara 10,Arillotta 16,Cavallo 1,Santucci 23,Benedetto 1.All Sant’Ambrogio

Castrovillari:Attanasio 20,Rennis 6,Gazzaneo 4,Marrone 2,Campilongo 4,Barshchevsky 10,Gazineo 13,Filpo,D’Atri.All De Tommaso.

 

Classifica

Gioiese 14*

Villa 14

Botteghelle 12*

Jbl 12

Olympic 10

Virtus Catanzaro 10

Scuola di Basket Viola 6

Aspi Polistena 6

Lamezia 4*

NbSoccorso 2

Cras Catanzaro 2*

Castrovillari 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons