Villa non sbaglia più

 

 

Nonostante una buona prova dei locali lametini,il Villa vince ancora e vince la sua prima partita da capolista vera del girone.

I nero-verdi scendono in campo senza due uomini del quintetto,gli esterni Scaffidi e Stracuzzi.

La gara resta in sostanziale equilibrio per due periodi.

I bianco-rossi si avvicinano sul meno due(38 a 40).

Lamezia gioca una buona pallacanestro mentre Villa stenta a decollare.

La fiammata di terzo periodo,però stende i locali:l’ex Vincenzo Meduri(a Lamezia nella vecchia C1 più di dieci anni fa(in quel team giocava l’ex Villa Paolo Canale ed il veterano del Pollino Andrea Perrone) si erge a grande protagonista della gara insaccando un canestro dopo l’altro.Ancora in doppia il giovane Costantino.Ottime le giocate di Gaetano Doldo.

Virtus Lamezia-Villa San Giovanni 48-70

(12-14,23-30,38-50)

Lamezia:S.Grande 11,Viterbo 4,M.Grande 5,Scalese,Fragiacomo 8,Gatto,Venuti 4,Ortenzi 14,Cavalieri 2,Giampà,Carchedi.All Viterbo

Villa:Versace,Doldo 9,Meduri 17,Costantino 16,Stuppino 2,Cerami 8,Barreca 6,Franco 8,Rigolino,Miloro 4.All Dattola.

Arbitri Giu e Gia Gazzaneo di Castrovillari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons