Vincono Principe e Teofilo,il Cus Messina è già fuori

 

 

Nel primo quarto di finale, la Gsa Udine ha battuto Milano 84 a 81.

Determinante la prova dell’ex Pallacanestro Catanzaro Matias Principe,dodici punti e tanta sostanza.Nelteam del Friuli gioca una vecchia conoscenza dei parquet di Serie A,Ivan Gatto,avversario in semifinale della Viola Campione d’Italia Cadetti.Nello stesso team, gioca il three pointer ex Catania Andrea Confente che i tifosi nero-arancio ricorderanno molto bene.

Il Piombino di due vecchie conoscenze dei parquet della nostra C1 come Vergara e Cecchetti così come dell’ex Soverato di Ciccio Gualtieri,Luis Maria Maritano, cede all’Orva Lugo 55 a 62.Montichiari batte Mortara 70  75.

L’unica rappresentante del girone Calabria e Sicilia,il potente Cus Messina ha dovuto cedere le armi alla forza del Massafra dove giocano il “Pupo Nero” Corvino,ex Siracusa,l’ex Amatori Messina Peppone Lombardo, e l’ex Catanzaro Teofilo.

 

Oggi ci sarà spazio per le semifinali di tutte e tre le competizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons