Viola 2011, il collettivo anti-scettico

 

 

Una festa incredibile della Pallacanestro, un bel messaggio di come, la palla a spicchi a Reggio Calabria non sia assolutamente morta.Loscettico di turno, rimasto a casa per tutto l’anno ha rispolverato la sua sciarpetta ed ha iniziato a “sgolarsi” per questa Viola.Altri scettici, ormai lontani dal basket lanciano messaggi di questo tipo: Ma il progetto è serio?Non è che fallisce un’altra volta? Ma che serie è? B Dilettanti..e che serie è?Ma tanto a Capo D’Orlando non si vince…ecc ecc

I tempi andati, i tempi belli sono stati spettacolari, probabilmente irripetibili e da riguardare su qualche ingiallita Vhs dell’epoca con Telecronaca di Gianni Decleva.

E’ bello avere un background vissuto da gente come Campanaro,Calwell,Avenia,Hughes,Bryant,Sconochini,Montecchia e Ginobili per fare qualche lampante esempio..

Noi, addetti ai lavori del  2011 vi diciamo che la pagina è stata girata più volte e che sperando che questa volta sia la pagina giusta ci possiamo tranquillamente emozioniare con questa Viola, collettivo che vuole convincere anche i più scettici.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons