Viola & Reggina:Che spettacolo

Giovedì è stato il giorno della festa dedicata al nuovo Main Sponsor Bermè presso il Lido Niu, Venerdì sera,invece, è stata la volta della Presentazione della prima squadra della Viola Reggio Calabria.

Combinazione vincente: Calcio più Basket,Viola più Asd Reggio Calabria all’interno di un scenario meraviglioso, l’Arena dello stretto e con la pregevole conduzione della showgirl Mirella Sessa.

Così come avvenuto nella passata stagione, la compagine nero-arancio fa il pienone: i cori della curva Massimo Rappoccio  già carichi ed in forma campionato si sono fatti sentire alla grandissima.

E’ stata presentata la squadra, lo staff medico e tecnico:”Nei momenti belli trionfali e numerosi e  nei momenti meno belli, Reggina e Viola dovranno essere sempre insieme- ha affermato il Presidente Branca.

Mi perdoni il Presidente Praticò, ma per me, la Reggina rimane sempre la Reggina.

Questa sera essere assieme è un punto di partenza e ce lo ricorderemo: da qui parte l’unità dello sport per veder emergere la testa dalla polvere.

La Viola ha la testa un po più su della polvere esclusivamente perché siam partiti prima rispetto agli amaranto.”

L’attimo più divertente è legato ad Austin Freeman: l’americano si presenta in “tappine” e calzini di cotone, un po come lo avevamo visto all’Aereoporto al suo arrivo a Reggio: alla domanda delle presentatrici, la guardia ha risposto con un secco è divertente “It’s comfortable”, all’insegna di una comodità tutta americana.

L’intervento di Gianni Benedetto, capo allenatore del team nero-arancio è suggestivo e significativo:”Vincere è bello ma vincere a Reggio Calabria è semplicemente qualcosa di meraviglioso”.

Domenica alle ore 18, prima amichevole stagionale al Pianeta Viola contro l’Orlandina Basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons