Viola al lavoro verso la doppia trasferta

 

 

La Viola è al lavoro per preparare le prossime due trasferte.

Domenica, i reggini saranno in scena in casa del Casalpusterlengo, squadra in calo che, nel girone di andata riuscì ad espugnare il Pianeta Viola.

I lombardi si sono rafforzati con l’innesto di Alvin Young violando il campo di Recanati, ovvero il terreno di gioco che sarà oggetto della seconda trasferta per i reggini, giovedì sera.

Il team di Coach Ponticiello non farà ritorno a Reggio Calabria dopo la gara di CasalP ma si recherà a Fabriano per preparare al meglio la seconda delicatissima trasferta.

In settimana ha parlato il play dei reggini Nunzio Sabbatino.«Dopo l’ottima prestazione contro Proger  – afferma – vogliamo cavalcare l’onda positiva ed ottenere finalmente la  prima vittoria in trasferta. Ci aspetta una settimana impegnativa con il turno infrasettimanale e ci stiamo allenando al meglio per sopportare il carico di tre gare in otto giorni. Siamo carichi e concentrati per far bene sia contro Casalpusterlengo che contro Recanati nostre dirette avversarie. Vincere entrambe le gare sarebbe magnifico. Finalmente abbiamo lasciato il penultimo posto in classifica e adesso vogliamo salire guadagnare altre posizioni. Noi ci crediamo – conclude il numero 11 neroarancio – e con il sostegno dei nostri tifosi possiamo toglierci delle belle soddisfazioni».

Nell’anticipo di campionato, punteggio da guinness per la capolista Agrigento che non concedere sconti ad un Cus Bari sempre più in fase di smantellamento e di possibile rinuncia al campionato:termina 38 a 99.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons