Viola, oggi il ritorno a casa

Giornata molto interessante per i nero-arancio anche in considerazione che al PalaWoytila di Martina Franca si giocherà il big match di giornata tra i pugliesi di coach Meneguzzo e l’unica formazione imbattuta del girone, la Moncada Group Agrigento allenata da Franco Ciani. 
La formazione del Presidente Giancesare Muscolino,invece, giocherà finalmente tra le mura amiche dopo due turni consecutivi in trasferta per riassaporare il calore del pubblico amico. 
Ospite dei reggini sarà la compagine della Mens Sana Campobasso,ovvero la formazione che, nella passata stagione riuscì a qualificarsi accanto ai reggini alle Final Eight di Coppa Italia di categoria. 
Favoriti i reggini. 
La formazione molisana sta attraversando un momento societario molto delicato ed ospitare la formazione bianco-verde in riva allo stretto è gia unagrande notizia. 
La crisi economica unita ad una difficoltà diffusa di poter fare pallacanestro e costruire società sane e forti ha attanagliato anche il team molisano. 
Giocherà anche un ex del basket di Calabria: ci sarà sicuramente spazio per l’ex play del Catanzaro di B2 Samuel Dal Fiume, mancino bravo in percussione da tener d’occhio. 
Ed i nero-arancio? Non stanno sicuramente bene. 
Coach Fantozzi ha lavorato a ranghi ridotti, ridottissimi sperimentando qualche novità negli schemi e nei meccanismi della squadra. 
Tante assenze, giorno dopo giorno. Non è di certo un periodo fortunato ma la Liomatic non può farsi sfuggire il successo. 
Stefano Potì non ha partecipato agli allenamenti settimanali, colpito da una tendinopatia per la seconda settimana consecutiva. “ Il ricorso a terapie fisiche e mesoterapia- ha illustrato il Dottore Gianni Calafiore all’Ufficio Stampa nero-arancio- sta facendo sì che l’atleta risponda in maniera positiva agli stimoli, l’utilizzo della cyclette permette intanto di continuare a tenere in allenamento la condizione aerobica consentendo un facile reinserimento negli allenamenti”. Dovrebbe essere pronto a giocare anche Paparella, che ha subìto una distorsione alla caviglia con trauma da impatto. Una moderata forma di lombalgia non ha impedito a Cappanni di allenarsi in modo regolare, sottoponendosi contemporaneamente a terapie fisiche quali tecar e smart. È stato fermo invece sino a mercoledì Sereni, reduce da una lombalgia contratta domenica, ma ora sulla scia del recupero totale. Totalmente in forma anche Luca Laganà, reduce da una sindrome influenzale. Intanto, le azioni del dottore Calafiore, si stanno già affiancando a quelle di una nuova figura entrata a far parte della staff sanitario della Viola, il fisioterapista Filippo Marcianò, già a lavoro con alcune particolari terapie osteopatiche su Cappanni, Paparella, Coronini e Caprari. 
Un curiosità: Filippo Marcianò ha lavorato con profitto nella grande Viola in A, quella di Volkov e Garrett per capirci. 
Serve chiaramente la spinta del pubblico per aiutare una Viola più “incerottata” che mai. 
I sostenitori nero-arancio che vivono lontani da Reggio potranno ascoltare le performance di Caprari e soci sulla Radio Ufficiale del team direttamente in streaming audio sul sito www.radiorc.it grazie alla voglia del Team Manager Lorenzo Mazzitelli. 
Per gli amanti delle statistiche, invece, spazio al solito play by play curato dal sito della Lega Pallacanestro. 
Arbitreranno i signori Tarascio di Siracusa e Venga di Ragusa.

 

Giovanni Mafrici

per Teambasketviola.it

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons