Viola salta Bagnoli, il dictat resta lo stesso

 

 

La famiglia(tre figli piccoli) del super centro ex Rieti ha influito tantissimo sulla decisione  del giocatore.

Trattativa chiusa nei primissimi giorni del nuovo anno con la dirigenza nero-arancio che le ha provate veramente tutte per portare il centro in riva allo stretto. Si era parlato anche di un annuale con opzione per il secondo anno in caso di Promozione.

Adesso, si volta pagina.

Il “purchè ne valga la pena” resta il dictat.

Il taccuino degli addetti al mercato nero-arancio è guardingo su eventuali soluzioni in via di sviluppo.

Nessuna seconda scelta, nessun rimpiazzo per il post Cappanni se arriverà qualche atleta arriverà per spostare gli equilibri del campionato, come poteva essere Bagnoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons