Viola, titoli di coda?

 

 

Telefoni spenti e tanta attesa negli occhi dei tifosi nero-arancio.

C’è davvero tanta paura che sia tutto finito e che l’appello del Presidente Muscolino sia stato solamente l’anteprima di un k.o. definitivo.La Viola non ha acquistato il titolo di Lega Tre del San Severo.I pugliesi, dal canto loro,sembra vogliano continuare a disputare il terzo torneo cestistico d’Italia.Nelfrattempo i telefoni del Presidente Muscolino e del Dg Condello risultano spenti.Secondo le ultime voci, lo staff societario reggino sta continuando a lavorare, su cosa e per quale campionato ancora non lo sappiamo.

Esistono dei problemi: questo lo abbiamo capito e ci è stato detto.

Esistono dei conti da pagare e delle scadenze da portare a termine.

Probabilmente oggi parlerà, secondo le ultime indiscrezioni, il Direttore Generale Gaetano Condello per chiarire l’iter e le eventuali evoluzioni di questa vicenda “oscura” ai più.

Ipotesi

Lega Tre:A meno di clamorosi colpi di scena o accordi che non conosce nessuno, la Viola, scaduta la mezzanotte di ieri non potrà acquisire nessun titolo di questa categoria.

Ipotesi ripescaggio:Per ottenere il ripescaggio, dopo aver presentato la domanda bisogna che tutto sia in regola(e le voci di corridoio ci dicono che non è assolutamente così in casa dei reggini)

Ipotesi Serie B:La Viola ripartirà dal campionato della passata stagione? Bella domanda a questo punto.

Ipotesi varie:Ripartire dai giovani e dalla C Regionale appena conquistata dalla Scuola di Basket  Viola significherebbe guidare in “retro-marcia” all’interno di un basket sempre più malato.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons