Viola,cronache dal primo giorno

 

 

Piccola riunione operativa e di presentazione e poi subito in campo per iniziare a prendere conoscenza con un gruppo che ha tanta voglia di fare.

Parliamo di uno dei gruppi più giovani del campionato pronto a competere con la concorrenza pervincere il Premio Gioventù indetto dalla Lega.

La formula:Bisognerà evitare il terz’ultimo posto che al termine del torneo significherà retrocessione. La prima formazione del torneo potrà competere per la A1 giocando il PlayOff con le prime sette formazioni della Lega Gold.Dalla Seconda alla Nona,invece,proveranno ad accedere alla Lega Gold provando a conquistare l’altro posto disponibile per la Gold.

 

Dopo il discorso iniziale del Vice-Presidente Campisi e del General Manager Zumbo,autentici “Ciceroni” del Centro Viola(in attesa che arrivi finalmente il “si” definitivo da parte della Provincia) ha parlato anche il Coach Ponticiello.

Operazioni di risveglio fisico curati dal nuovo preparatore Eros Biagioli nella prima parte della preparazione di un gruppo ancora orfano di due giocatori che dovranno dimostrarsi importantissimi per questo roster.

Al raduno erano presenti:Sorrentino e Sabbatino(Playmaker),Caprari,Fabi,Azzaro e Lupusor(Guardie),Spera ed Ammannato(Lunghi).Accanto a loro hanno parteciperanno al primo giorno di preparazione i giovani Barrile,Viglianisi,Pandolfi,Luzza.

Erano assenti infatti,solamente i due americani Bell e Kirkland che arriveranno in Italia nella prossima settimana dopo aver sbrigato tutte le pratiche riguardanti i visti.

La seconda parte dell’allenamento,invece,è stata gestita dall’Head-Coach Francesco Ponticiello in compagnia degli Assistenti Russo e Motta.

Inizieranno anche le visite mediche curate dal Dottor Gianni Calafiore,figura storica ed importantissima del sodalizio nero-arancio.

Novità per il ruolo di Massaggiatore:Giuseppe D’Agostino prende il posto del “intramontabile” Lillo Barreca che, raggiunta la veneranda età di ottanta anni ha chiuso al sua carriera nella passata stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons