Viola,in attesa dei colpi di mercato

La Viola agisce “sorniona” e guardinga sul mercato per cercare di costruire una squadra di prima fascia nella nuova Lega Due.

Dopo i super colpi Freeman e Ghersetti, il mercato dei nero-arancio passa dall’asse play-pivot: sarà fondamentale trovare gli atleti giusti.

Un play italiano di valore ed un 4-5 atletico ed americano.

Il secondo straniero non sarà Erik Rush.

Potrebbe partire anche Alessandro Azzaro.

Il vice-allenatore non arriverà da una scelta romantica:Massimo Bianchi e neanche da una scelta interna, considerando che Domenico Bolignano verrà confermato come Responsabile del Settore Giovanile.

Gaetano Spera potrebbe rimanere a Biella che ha ingaggiato un play ed una guardia d’assoluto valore come Alessandro Grande(fratello dell’ex Vis Matteo) ed Andrea La Torre(Azzurro, campione d’Italia con la Stella Azzurra Roma fresco di maxi contratto blindato con l’Olimpia Milano).

La Leonessa Brescia del Ds Sandro Santoro firma il super colpo Bruttini.

CasalP di Coach Finelli firma il play Fultz.

Omegna firma Zanelli.

Trieste riporta a casa il talento di Andrea Pecile, nella passata stagione a Capo D’Orlando che ritorna nella sua città a tantissimi anni di distanza dal lancio firmato da Tonino Zorzi.

La Juve Caserta di Sandro Dell’Agnello, ormai stabile in A2 dopo la conferma nella massima serie della Virtus Roma firma Daniele Cinciarini e Marco Giuri.

Scafati firma un vecchio pallino della Viola nel mercato di riparazione della passata stagione, Nicolas Crow e può chiudere anche per Massimo Rezzano.

Bel colpo per Ravenna che conquista le prestazioni di Matteo Malaventura.

Ferentino firma l’atletico Raspino ex Pesaro e Biella e l’ottimo Benevelli.

Matera riporta in Italia Hubalek.

Recanati firma Maspero in arrivo dalla serie A di Cantù.

Trapani dopo la conferma di Renzi e la firma del giovane Chessa ingaggia Claudio Tommasini.

L’ex Viola, il regista Marco Rossi può chiudere a Montegranaro in B,Udine di Coach Lardo potrebbe prendere l’ex Treviso Pinton.

Piacenza ha ingaggiato Gabriele Fin.

Dante Calabria, stella di North Carolina visto a più battute in Italia collaborerà con lo staff tecnico di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons