Viola, oggi la sfida Tv alle 12

 

 

C’è grande attesa per una nuova sfida dei nero-arancio in programma alle ore 12.00 con diretta su SportItalia2, canale 61 del digitale terrestre e canale 226 della piattaforma Sky.

Si respira aria di grande basket all’interno di una nuova sfida bivio per i reggini, rigenerati dalla cura Ponticiello: il Coach campano sta traghettando il team nero-arancio con un ghiotto cinque su sette, un andamento da formazione d’altissima classifica. La Viola vuole riscattarsi, televisivamente parlando, dopo la brutta prestazione offerta qualche mese fa contro il Matera di Coach Benedetto al PalaBotteghelle.

La sfida di Ferrara rievoca vecchissime sfide di vent’anni fa: Michael Young contro Marty Embry ed assolute guerre di canestri.

Ferrara è al secondo anno in Dna ed affronta la matricola Reggio Calabria ripescata in estate dopo aver perso lo spareggio di Roma con Mirandola e Corno di Rosazzo.

Ci sarà il regista bolognese Alessandro Piazza che stringerà i denti dopo la botta alla caviglia subita nel match contro Lucca.

Il numero 23 Rugolo, invece, è in rampa di lancio per la prima del girone di ritorno al PalaMoncada di Agrigento.

Ferrara? Si è rafforzata grazie all’arrivo a campionato in corso di un altro ex Eagles, il three pointer Valerio Circosta, atleta che, guardando le statistiche, rimpiangerà sicuramente il colore della maglia del suo play Piazza.

Tra i lunghi attenzione a Benfatto atleta che viaggia quasi sempre in doppia. Le ali Cortesi e Campiello sanno come far male.

C’è una delle grandi promesse del basket italiano, Spizzichini, ed uno dei migliori prodotti del vivaio della Stella Azzurra, Fallucca, atleta che ha affrontato e battuto (nella sfida di andata al PalaPostepay) la Viola di Coach Fantozzi nella prima giornata della passata stagione. Sembrano davvero tanti i rappresentanti del tifo organizzato reggino del “Nord” che raggiungeranno la città emiliana per sostenere, tutti vestiti di nero-arancio, il PalaSegest.

Gli arbitri sono Andrea Agostino Chersicla di Erba (CO) e Alessandro Saraceni di Zola Predosa (BO).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons