Viola,oggi la trasferta di Roseto

Rinfrancata dalla vittoria interna di domenica scorsa, giocata,finalmente al Palacalafiore, La Viola si presenta una nuova insidia esterna.

Domenica prossima ci sarà una grande festa per celebrare nel migliore dei modi l’apertura del maxi impianto reggino all’interno di una due giorni ricca di eventi,sorprese e tanta pallacanestro aspettando il via libera per l’agibilità definitiva(mercoledì il giorno del semaforo verde?).

La mente degli sportivi nero-arancio,però, viaggia ad oggi alle ore 18.

Radioline alla mano per la classica diretta radiofonica su Touring 104 ma,allo stesso tempo, televisori Hd,tablet e smartphone collegati al sito ufficiale del team di Roseto per la diretta streaming.

 

L’impegno di campionato porta i reggini a Roseto degli Abbruzzi, contro gli “Sharks”, formazione che ha sempre rappresentato un difficile scoglio da superare. Non inganni la classifica dei padroni di casa (4 punti), anche perché proprio dentro il proprio palasport, il Palamaggetti, la squadra di coach Trullo difficilmente concede regali agli avversari. Sarà anche per una tifoseria tra le più “calde” del panorama cestistico nazionale, pronte ad “infiammarsi” quando la propria ne ha bisogno. Ne sa qualcosa il reggino Deloach, atteso da un ambiente che pare non gli abbia perdonato la troppa esultanza quando giocava a Chieti.

Ma basta tornare indietro con la memoria negli anni per ricordare sfide molto accese proprio con la Viola, sia in campionato come nei play off scudetto, vinte comunque dai nero-arancio.

L’odierno confronto ci riporta all’attualità dei tempi con il coach dei reggini, Benedetto, ben consapevole che Roseto non è un avversaria da sottovalutare. “Mai abbassare la guardia” ha ripetuto spesso ad Ammannato e compagni, in questi giorni impegnati anche a fare i conti con numerose assenze (Rossi, Spera e Rush) che hanno condizionato gli allenamenti. Dei tre solo Spera sarà assente oggi, sostituito da Florio, mentre Rossi e Rush saranno tra i dieci convocati. L’attuale classifica della A2 silver resta molto interessante, la sconfitta della capolista di Treviso (16 punti) accorcia la distanza tra le dirette inseguitrici, tra le quali ritroviamo anche la Viola, ferma a 10 punti insieme ad altre quattro formazioni. In mezzo a quota 12 si trovano Ravenna e Treviglio. Tutto quindi rimane in discussione. Ad arbitrare Industrialesud Roseto – Viola Reggio Calabria, saranno Matteo Boninsegna di Paderno Dugnano (Mi), Andrea Bongiorni di Pisa (Pi) e Christian Mottola di Taranto (Ta).

Queste le probabili formazioni:

Roseto Sharks: Pitts, De Dominicis, Antinini, Ferraro, Marini, Janelidze, Ippedico, Timperi, Jackson, Moreno. Coach Tony Trullo.

Viola RC: Ammannato, Rezzano, Casini, Rossi, Azzaro, Florio, Rush, Deloach, De Meo, Lupusor. Coach Giovanni Benedetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons