Viola,stop contro la capolista

 

 

Restano ancora tabù le gare esterne per la Viola sconfitta anche a Ferrara in casa della capolista del girone

Se nella prima parte di stagione, i reggini pagavano l’assenza del centro di ruolo(dopo il caso Kirkland),da due partite, i nero-arancio stanno giocando senza il proprio regista:Gennaro Sorrentino.

Una assenza sicuramente pesante che non ha certamente contribuito al risultato finale.

Gli Mvp della sfida sono stati nuovamente i tifosi organizzati della Viola Basket:una costante sia in casa che in trasferta nonostante i chilometraggi tutt’altro che accessibili sia a livello economico che logistico.

Uno splendido striscione ha dedicato la trasferta a Peppe Condello,tifosi che proprio nella giornata di domenica avrebbe festeggiato il suo quarantesimo compleanno.

L’avvio dei reggini è disastroso (29-9).

La gara sembra già finita a favore di Ferri e soci ma nel secondo quarto qualcosa cambia.

La Viola nella sua particolare versione “diesel” ritorna in gara giocando alla pari contro gli emiliani,sopperendo ad una situazione falli difficile e firmando una “remuntada” da urlo.

Prima l’avvicinamento,poi addirittura il sorpasso grazie ad un canestro di Ammannato.

Mays,però firma un nuovo massimo vantaggio nell’ultimo quarto (66-52), consentendo ai ferraresi di gestire con più ordine il finale che si chiude con la tripla di Bell (72-59) che limita il passivo dei reggini. Giocata ad armi pari e con la squadra nero-arancio al completo, magari la partita avrebbe avuto un andamento diverso. Note liete per Spera ed Ammannato per i reggini.

Al ritorno in Calabra, per la Viola si aprirà nuovamente il capitolo impianto di gioco. L’ennesimo ed ormai esilarante rinvio comunale per l’autorizzazione per l’impianto di gioco del Botteghelle e l’immobilismo circa i lavori di ripristino del Pentimele, faranno emigrare, con molta probabilità, la squadra a Vibo aspettando le ufficialità del caso.

Ferrara – Viola RC: 72 – 59  (29-9, 36-33, 57-46)

Ferrara: Jennings 22, Mays 16, Bottioli 1, Spizzichini 3, Ferri 19, Casadei, Infanti 1, Benfatto 8, Andreaus, Pipitone 2. Coach Furlani

Viola RC: Sabbatino 2, Bell 18, Fabi 3, Hamilton 5, Ammannato 15, Caprari 5, Spera 8, Azzaro 3, Viglianisi, Lupusor. Coach Ponticiello.

Arbitri Lestingi,Palazzo e Pansecchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons