Violissima a Rende, i nero-arancio stupiscono

 

 

Il pazzo PlayOff di C Regionale ha mandato in scena l’ennesimo colpo di scena.

Come può una squadra di “sbarbatelli” Under 19 e Under 17 battere la concorrenza di un team costruito con grossi nomi(i campioni in carica del campionato Gallo e Marco Pate, il fortissimo Pate  ecc) con il solo intento di arrivare fino in fondo in questo campionato?

Accade l’incredibile a Rende: La Bim Bum scivola ancora tra le mura amiche, dopo aver vinto alla grande gara due a cospetto della mai arrendevole formazione nero-arancio.

Il primo quarto, però, lasciava presagire a ben altro risultato.

Manu Gallo è in forma strepitosa: l’allungo Rende regala il presagio verso una pronosticabile semifinale Villa-Bim Bum.

La gara, però, si dimostra totalmente dai due volti.

I tentativi di riavvicinamento della Viola nella seconda frazione vengono tenuti a bada proprio dai locali che chiudono avanti all’intervallo lungo.

Nel terzo periodo, qualcosa cambia: gestione tattica perfetta dello staff tecnico nero-arancio.

La difesa tre due con Sindoni,Luzza e Lupusor alternati in punta manda in tilt le trame del Rende.

La ruota gira a favore di una Viola sospinta da un gruppo super: Ion Lupusor è il re della serata.

Il nazionale Under 20 puntella il canestro in maniera maniacale.

La regia di Antonicelli, i canestri di Franzò, un Latella super(16 rimbalzi catturati e tanti assist) ed il muro difensivo Victor Osmatescu fanno il resto.

La Bim Bum tenta la rimonta con troppa frenesia sbagliando centri facili.

Le linee di passaggio diventano spesso e volentieri presa della morsa ideata dal duo Iracà-Barilla.

Gli energici scolaretti nero-arancio vincono, ribaltano qualsiasi tipo di pronostico e conquistano l’accesso alla semifinale dove incontreranno la formazione leader della stagione regolare, il Villa San Giovanni.

L’esuberanza della gioventù batte un potenziale che poteva certamente fare di più: la lezione tecnico-tattica offerta dallo staff tecnico della Viola, unita alla grande voglia di vincere dei giovani reggini sottolinea un successo che ha del clamoroso.

Bim Bum Basket Rende – Scuola di Basket Viola 66-76 ( 19-13, 40-29, 50-48)

Bim Bum Basket Rende : Perna 2, De Marco 7, Pate A. 7, Federico 3, Piro 2, Pate M. 9, Gallo 31, Zoccali 4, Mazzuca n.e., Reda n.e., Barshchevskyy 1, Acri.

Coach: Pierpaolo Carbone

Scuola di Basket Viola : Franzò 12, Di Dio Busà, Russo 1, Antonicelli 13, Nucera n.e., Frazzetto, Sindoni 6 , Scalone n.e., Luzza 2, Lupusor 31, Osmatescu 8, Latella 3.

Coach: Pasquale Iracà –  Ass.: Francesco Barilla

 

Arbitri Petrosino di Lamezia e Sposato di Mendicino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons