Virtus Catanzaro,colpo fondamentale

La partita più importante del girone ad Orologio del campionato di C Calabria viene vinta dalla Virtus catanzro che limita , aggancia e sorpassa il Villa San Giovanni.

La corsa alla salvezza è ancora apertissima ma,  i giovani di Coach Chiarella firmano un successo basilare per ottenere la permanenza nel campionato.

Una formazione del girone, infatti, verrà retrocessa in Serie D.

Parte molto bene Villa San Giovanni che raggiunge la doppia cifra di vantaggio.

Pubblico delle grandi occasioni con presenze importanti anche dalla sponda nero-verde.

La Virtus, nonostante l’assenza basilare dell’uomo cardine Calabretta ha la forza per rientrare in gara.

Fratto gioca con l’influenza ma tiene botta e da una mano incredibile ai suoi.

Maida è fondamentale.

La gara diventa un punto a punto costante.

Tutte le giocate villesi passano da Vincenzo Meduri.

La sua uscita per cinque falli a quattro minuti dal termine indebolisce più che mai le giocate nero-verdi considerando che il play aveva già realizzato molto più della metà dei punti dei suoi.

La Virtus trova le giocate decisive con una tripla di Motta(e non è la prima volta).

Arbitraggio da rivedere.

VIRTUS CATANZARO – BASKET VILLA S.GIOVANNI 56 – 51

Parziali: 11-20, 28-31, 43-40

Virtus Catanzaro: Porto, Donato 3, Zofrea 1, Dell’uomo 8, Signoretti, Polizzese 7, Fratto 15, Samà, Motta 3, Maida 19, Marra Cutrupi. Coach: Chiarella

Villa San Giovanni: Versace, D’elia, Meduri 29, Costabile 9, Stuppino 1, Rappocciolo 6, Scopelliti 4, Miloro 1, Cotroneo, Abruzzini R., Abruzzini A., Cernescu. Coach: Nusco

Arbitri: Caputo e Loccisano

Classifica

Botteghelle 30

Bim Bum Rende 28

CCb 28

Pollino 26*

Nuova Jolly 18

Rosarno 18

Lamezia 14

Virtus Catanzaro 8*

Villa San Giovanni 8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons