Virtus Lamezia spietata,Villa in Serie D

Brutte notizie per il Villa San Giovanni.

La Virtus Catanzaro non dovrà aspettare l’ultima partita di recupero per festeggiare alla permanenza nella C unica.

I nero-verdi sono l’unico team a retrocedere nella serie inferiore aspettando di capire la vera modulazione dei tornei.

Sembra ieri che, nell’Istituto Tecnico di Villa San Giovanni con un Monorchio stratosferico arrivava la promozione in C di una società più attive nell’ultimo decennio che, nella passata stagione, aspettando un Palazzetto che tarda ad arrivare dovette rinunciare alla C Nazionale.

La nota positiva arriva dallo spazio concesso in prima squadra ai giovani villesi finalmente protagonisti sul rettangolo di gioco.

Lamezia, dal canto suo non fa sconti e saluta nel migliore dei modi il proprio pubblico all’interno di una stagione sorprendente fondata, anche qui sulla crescita dei giovani locali.

Villa parte forte.

I nero-verdi arrivano anche sul più nove.

Lamezia ricuce il gap al rientro dagli spogliatoi, agguanta gli avversari e vince nelle giocate finali.

Bene Carchedi e Fragiacomo.

Al Villa non basta la grande prova di Domenico Scopelliti.

 

 

 

VIRTUS G.RETTURA – VILLA S.GIOVANNI 66-60 (10-12,19-26,42-40)

VIRTUS: Zarola,Ardito, F.Giampà 2, P.Giampà 3, Perri, Falvo 2, Gatto, Campisano, Vocaturo, Grande 15, Fragiacomo 17, Carchedi 27. All Lazzarotti

VILLA: Versace, Meduri 30, Caluniato, Costabile 3, Cernescu, Rappocciolo 4, Scopelliti 13, Cotroneo 7, Abbruzzini 3, Castagnella. All Nusco.

Arbitri: Sposato – Riitano.

 

Classifica

Botteghelle 38

Bim Bum Rende 36

Pollino 30*

CCb 28

Nuova Jolly 24

Rosarno 18

Lamezia 18

Virtus Catanzaro 10*

Villa San Giovanni 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons