Vis in C Dil:I rigraziamenti

 

 

La Vis Reggio Calabria è in festa, la  vittoria in gara tre contro la Cestistica Gioiese ci regala la C1. 
Sabato sera al Palasport Botteghelle eravamo tanti, quasi 3000 persone in due gare, un record senza precedenti nella categoria, due tifoserie organizzate pronte a sostenere  con ogni mezzo i propri colori, pronti ad incitare 2 squadre che si sono affrontate con  la massima lealtà offrendo  uno spettacolo davvero emozionante.
Onore ai vinti, onore in primis   a Leandro Faranna , giocatore fortissimo ed esemplare che ha rischiato la pelle a causa di una brutta botta in testa  ed al quale va il nostro sincero in bocca al lupo , onore a coach Latella, un uomo di altri tempi , un signore del parquet , onore a tutti i giocatori della Cestistica Gioiese ed all’amico Coki, che ha lottato con grandissima determinazione fino all’ultimo possesso dei playoffs , onore indistintamente a tutta la dirigenza della Gioiese con in testa il  Presidente Muscolino , uomo che ama il nostro sport e che in prima persona sta cercando di costruire qualcosa di importante. 
Ebbene si, siamo in C1, dopo 5 anni di vita la piccola Vis si presenta  nel suo primo campionato nazionale, una società nata grazie alla passione di alcuni amici che giorno dopo giorno hanno cercato di migliorarsi con enormi sacrifici,cercando di far  tesoro  degli errori commessi e provando a lavorare sempre con  umiltà, rispetto ed educazione.
Sabato 4 Giugno la Vis  ha discusso  “la tesi sul campionato regionale “  ed è stata promossa a pieni voti conseguendo questo risultato con  sudore, tenacia e  fatica  ,qualsiasi obiettivo può essere raggiunto, ma queste qualità appartengono agli uomini, ebbene la Vis è fatta di uomini e di donne che hanno lottato per la maglia, hanno gioito e sofferto per realizzare questo sogno , sono loro che hanno vinto la sfida , ognuno di loro ha portato il giusto contributo per realizzare un qualcosa che soli 5 anni fa nessuno avrebbe immaginato.
Innanzitutto bisogna ringraziare i nostri ragazzi,vincere un campionato con 33 vittorie e 2 sconfitte è sinonimo di forza ed attributi, ragazzi che si sono sacrificati in palestra, che hanno resistito alle pressioni , che hanno dimostrato di meritare questa promozione, un grazie speciale va al nostroCoach Santo Surace, un uomo eccezionale , con una sensibilità incredibile, la nostra speranza che SANTO rimanga anche il prossimo anno organico alla VIS,un grazie speciale a tutti i nostri ragazzi, dagli underSorace,Stracuzzi,Grande,Barbera,Libri,Ripepi, ai nostri over   Fabrizio,Vittorio,Billy,Jamaal,Antonio,Giacomo,Marco,Nino,Antonio. Un grazie enorme agli assistenti Antonio e Giampy, un grazie al nostro preparatore atletico Pierpaolo, grazie a tutti i nostri dirigenti,Stefano,Nicola,Gianluca,il Sig. Gemelli,all’amico Carmelo,al nostri mediciScaffidi  Libri,Tripodi un enorme ringraziamento ai nostri dirigenti  super operativi Nunzio e  Max che sono stati pressoché perfetti, grazie ai nostri tifosi che sono stati semplicemente unici, un grazie ai nostri sponsor che hanno creduto in noi. L’ultimo ringraziamento e mi scuso se ho dimenticato qualcuno, va a Kristian Gemelli, un FRATELLO con il quale condivido questa esperienza meravigliosa da 5 anni….Grazie a tutti, cercheremo di migliorarci e fare sempre meglio per portare in alto la VIS, arrivederci in C1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons