Vis “Corsara”,successo e quarto posto

 

 

La Vis torna a dettare legge in trasferta e s’impone con grande autorevolezza ad Acireale, violando il palasport della terza forza del campionato.

Il positivo trend di inizio stagione dei ragazzi di Coach D’Arrigo riprende più forte che mai sul campo della rivelazione di questo torneo, il Palavolcan di Acireale.

Il primo quarto è equilibratissimo e si conclude con i reggini avanti di una lunghezza (17-16). Nel secondo periodo Acireale prova a scappare. Un canestro di Arena regala il +5 ai padroni di casa (24-19), ma un super Grasso suona la carica e riporta avanti la Vis (29-25) all’intervallo lungo (10 a 1 il parziale complessivo per i bianco/amaranto prima della sirena di metà tempo).

All’inizio della terza frazione un jump di Carnazza porta il quintetto di coach D’Arrigo al massimo vantaggio (33-25), ma i locali non ci stanno e contro sorpassano con un parziale di 14-0, interrotto da due tiri liberi di Grasso. Lo stesso Grasso firma l’ennesima parità (41-41) al 29mo.

L’ultimo periodo è uno show (sia offensivo che difensivo) della Vis, che piazza due mini break: il primo grazie a 6 punti consecutivi di Riccardo Costa (51-46); il secondo con una fiammata di Tramontana (58-53). Acireale soffre la difesa asfissiante dei reggini e non riesce più a rientrare, soccombendo anche nella differenza canestri.

Il blitz del PalaVolcan accorcia sensibilmente la classifica nelle zone medio/alte e proietta la Vis al quarto posto in coabitazione con la Pallacanestro Marsala,squadra con la quale i reggini hanno una positiva differenza canestri.

 

Questo il tabellino della gara:

Basket Acireale – Vis Reggio Calabria 55-62

(16-17, 9-12, 18-12, 12-21)

Basket Acireale: P. Marzo 9 (1/5, 1/4), Lofaro 8 (4/5, 0/2), Moretti 13 (4/8, 1/9), Russo 9 (4/6, 0/1), A. Marzo 14 (5/10), Arena 2 (1/1), Arcidiacono, Santonocito, Abramo, Persano. Allenatore: Russo.

Tiri Liberi: 11/16. Rimbalzi: 34 24+10 (Russo 15). Assist: 2 (Lofaro e Russo 1).

Vis Reggio Calabria: Vozza 8 (2/5, 0/1), , Tramontana 10 (4/7, 0/1), Grasso 22 (5/9, 2/4), Carnazza 4 (2/6), R. Costa 12 (4/9), D. Costa 6 (1/2, 0/3), Barrile, Suraci. Allenatore: D’Arrigo.

Tiri Liberi: 20/28. Rimbalzi: 29 23+6 (Grasso 8). Assist: 3 (Vozza, Tramontana, e R. Costa 1).

Arbitri: Mucella De Gaetano di Messina e Nocera di Catanzaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons